iTV Apple, manca solo l’ufficializzazione: conferme dal D10

Più i giorni passano, più si comprende come, leggendo tra le righe dell’ultima intervista rilasciata da Tim Cook al D10, il CEO Apple abbia rivelato particolari sicuramente non previsti. Qualche giorno fa, in un nostro precedente articolo, vi abbiamo informato di come Tim Cook volesse potenziare e migliorare l’acerbo Siri. Assistente virtuale eletto quindi subito a star del nuovo iOS 6.

APPROFONDIMENTO: iOS 6, Tim Cook, D10: “Integrazione con Facebook e aggiornamento Siri” [VIDEO]

E’ doverosa però una rettifica: un eventuale “super Siri” potrebbe anche essere una delle principali novità della chiacchieratissima .

I fatti di questi giorni ci raccontano infatti di un’Apple pronta a lanciare, entro la fine del 2012, ben due modelli di “smart tv”, una da 42 pollici, il cui prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 1500 $ ed una da 55 a circa 2000 $. A rivelarlo è stato il sempre ben informato Gene Munster, analista della Piper Jaffray.

Insomma iTV sempre più certa, anche perchè come detto dallo stesso Tim Cook, “Se prima la TV era solo un hobby, ora non lo è più!”

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Samsung lancia lo schermo curvo che si può piegare a piacimento

Negli ultimi anni i principali produttori di schermi TV hanno deciso che il futuro dell‘home entertaiment passa dagli schermi curvi, che offrirebbero un senso “cinematografico” decisamente superiore rispetto a quelli piatti. Tuttavia... continua>
31 luglio 2014

La tempesta solare del 2012 poteva causa duemila miliardi di danni

Il Sole è la nostra principale fonte di vita, ma come eritemi e tumori alla pelle dimostrano, può anche fare seri danni se ci esponiamo senza precauzioni. Tuttavia nessuna precauzione avrebbe potuto... continua>