Si ai nuovi MacBook Pro 2012, ma la star del WWDC sarà un inedito MacBook

MacBook Pro 2012 – Logic BoardPer mesi vi abbiamo prospettato l’idea che Apple polesse ufficializzare un nuovo inedito dai contorni più che rivoluzionari. Addirittura rumors e indiscrezioni lo descrivevano come il possibile erede dell’amatissimo Air: ultrasottile, con Retina Display e hardware da sogno. Insomma una sua versione super avanzata. Ed invece ecco la definitiva doccia fredda ad opera di WeiPhone.

Non che Apple non commercializzerà un nuovo “fantasmagorico” dispositivo, anzi gli indizi perchè ciò possa accadere ci sono tutti, ma come abbiamo visto sabato, la star del potrebbe essere un super MacBook, il cui ritorno sulla scena potrebbe sorprendere tutti.

E che ne sarà allora del tanto chiacchierato nuovo MacBook Pro 2012?

Nessuna presentazione in pompa magna, nessun nuovo design, solo una semplice rinfrescata grazie all’integrazione di nuovi processori, nuova scheda grafica e memorie DDR 5, ma ripetiamo probabilmente nulla che possa farvi sobbalzare dalla sedia.

Lo scatto in possesso di WeiPhone è infatti evidente, la sua scheda madre è dotata degli stessi attacchi presenti sui modelli attualmente in commercio, quindi diciamo definitivamente addio al “redesign”!

Foto MacBook Pro 2012 – Logic Board Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Il nuovo stadio di Singapore: la cupola più grande mai costruita (foto)

Un nuovo prodigio dell’architettura è stato completato: il nuovo stadio di Singapore, chiamato SportsHub, si è appena impossessato del record per la più grande struttura a cupola mai costruita, con una estensione... continua>
31 luglio 2014

Samsung lancia lo schermo curvo che si può piegare a piacimento

Negli ultimi anni i principali produttori di schermi TV hanno deciso che il futuro dell‘home entertaiment passa dagli schermi curvi, che offrirebbero un senso “cinematografico” decisamente superiore rispetto a quelli piatti. Tuttavia... continua>