Jailbreak iPad 2, le ultime novità: GreenPois0n, Comex e P0sixninja

A distanza di due settimane dall’uscita dei primi tre tools dedicati al untethered di iOS 4.3.1 (CLICCARE QUI), torniamo sull’argomento per segnalarvi alcune importanti novità riguardanti lo sblocco dell’iPad 2. Come molti di voi infatti già sapranno, l’unico ad essersi finora realmente occupato del jailbreak untethered dell’iPad 2 è stato il famoso , poi con l’uscita di iOS 4.3.1 e la conseguente correzione dell’exploit utilizzato dal geniale hacker, le carte in tavola sono drasticamente cambiate ed il progetto finito quasi nel “dimenticatoio”.

Oggi però il colpo di scena: dal suo profilo Twitter, P0sixninja ha dichiarato che lui e tutti gli altri membri del Chronic sono alacremente al lavoro su un nuovo tool dedicato al jailbreak untethered dell’iPad 2.


In successione, dopo qualche minuto, arriva veloce la smentita di : l’unico tool in fase di completamento è quello sviluppato da Comex, anche se “chiunque potrebbe essere al lavoro sul jailbreak dell’iPad 2, anche coloro di cui non si è mai sentito parlare”. E’ chiaro quindi, leggendo tra le righe, che la dichiarazione di MuscleNerd, sia solo un “allegro” tentativo di delegittimare il lavoro dei suoi più “acerrimi” nemici, i ragazzi del Chronic DevTeam.

Ne consegue quindi che molto probabilmente saranno due i tool pronti ad essere rilasciati, entrambi dedicati ad jailbreak untethered dell’iPad 2. Nulla però si sa sulla data relativa alla loro ufficializzazione, ovviamente non appena avremo ulteriori notizie a riguardo provvederemo ad aggiornarvi.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Come sfruttare al massimo l’infinito numero di indirizzi email forniti da Gmail

Una cosa della quale probabilmente non tutti sono a conoscenza, è che una volta iscritti a Gmail, avrete a disposizione un numero virtualmente illimitato di indirizzi: questo accade per due semplici ragioni:... continua>
31 luglio 2014

La NASA realizza una mappa delle acque per monitorare la siccità

Sulla Costa Ovest degli Stati Uniti si sta verificando in questo mese una siccità che si aggrava di giorno in giorno. Per comprendere l’entità della crisi la NASA ha deciso di realizzare... continua>