Nuovo iPad: ChangeWave pubblica l’indice di gradimento degli utenti

Nuovo iPad – Indice Gradimento ChangeWaveChangeWave ha pubblicato in queste ore un interessante sondaggio mirato a capire l’indice di gradimento espresso dai proprietari del . Inutile a dirsi, anche in questo caso Apple ne è uscita assolutamente vincitrice, ben il 98% degli utenti intervistati infatti, si è detto pienamente soddisfatto del nuovo gioiellino firmato Cupertino.

Scendendo poi nel dettaglio, sono altri i due dati che stupiscono: nessuno si è detto seriamente deluso, mentre ben l’82% ritiene di essere molto soddisfatto del nuovo iPad.

ChangeWave ovviamente, dopo le aspre critiche di questi giorni riguardanti il , “eccessivo riscaldamento“, ha voluto intervistare gli utenti anche su eventuali punti negativi, raccogliendo le seguenti risposte:

  • Prezzo del nuovo iPad: 26%
  • Prezzo del piano dati: 23%
  • Grandezza/Peso: 8%
  • RAM: 8%
  • Integrazione con altri dispositivi: 7%
  • Calore eccessivo: 7%
  • Durata batteria: 6%

Come si può notare è bassissima la percentuale di coloro hanno notato un eccessivo riscaldamento del dispositivo. Ciò ci fa ovviamente ritenere il caso quasi completamente chiuso.

APPROFONDIMENTO: Nuovo iPad, Macworld: test, “Nessun bug surriscaldamento”

Foto Nuovo iPad – Indice Gradimento ChangeWave Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
30 agosto 2014

MSN Messenger chiude i battenti dopo 15 anni di storia (foto)

Si tratta di una notizia già nell’aria da tempo, e che dato l’inarrestabile avanzamento della nuova generazione di servizi di messaggistica istantanea era più che prevedibile, ma l’annuncio ufficiale della chiusura completa... continua>
29 agosto 2014

Registrare video dal punto di vista del cane con una GoPro, grazie al nuovo supporto Fetch (video)

Grazie alla continua diffusione di telecamere sportive, capitanate dalla famosissima GoPro, da tempo siamo ormai in grado di realizzare video che mostrano punti di vista fino a prima inediti. Se però vi... continua>