AppleCare, il documento dell’AGCOM che inchioda Apple: possibile blocco vendite

AppleCare – Documento AntitrustDopo il comunicato stampa di ieri, firmato da Reuters, ecco arrivare oggi il documento ufficiale dell’AGCOM che va nuovamente ad inchiodare Apple al banco degli imputati. Le accuse, per pratiche commerciali scorrette, riguardano sempre lo scottante “caso AppleCare“.

Secondo l’Antitrust infatti, nonostante la pesante multa da 900mila euro combinata lo scorso marzo, Apple ha fatto ben poco per chiarire la differenza tra garanzia legale e un servizio d’assistenza a pagamento come AppleCare:

“le misure adottate da Apple consistenti nella riformulazione delle comunicazioni rivolte ai consumatori non appaiono sufficienti a fornire loro un’informazione chiara e non confusoria sulla garanzia legale tale da assicurare la corretta comprensione dei diritti”.

Ed Anzi, come dimostra la stessa AGCOM allegando la tabella di confronto presente su una delle pagine Apple dedicate all’argomento, questa viene addirittura “usata per evidenziare alcuni supposti maggiori vantaggi della garanzia convenzionale di 1 anno Apple e di quella aggiuntiva dell’AppleCare, sfruttando un confronto falsificato sulle prestazioni della garanzia legale. Ricordate infatti che la suddetta è un diritto dei consumatori e va prestata in maniera assolutamente gratuita e senza alcuna limitazione per difetto”.

Quindi come si può leggere alla fine delle 12 pagine, “si nota che le pratiche scorrette sono avvenute anche successivamente alla notifica del provvedimento precedente.”

Ora gli avvocati di Cupertino hanno 30 giorni per rispondere “positivamente”, rischio, blocco delle vendite nell’intero territorio italiano di ben un mese!

Foto AppleCare – Documento Antitrust Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

La NASA realizza una mappa delle acque per monitorare la siccità

Sulla Costa Ovest degli Stati Uniti si sta verificando in questo mese una siccità che si aggrava di giorno in giorno. Per comprendere l’entità della crisi la NASA ha deciso di realizzare... continua>
31 luglio 2014

Microsoft Word: le migliori alternative gratuite

Microsoft Word è senz’altro il più celebre ed usato software di scrittura. Chiunque si sia mai trovato a dover compilare un qualche testo avrà certamente messo le mani su questo programma. Tuttavia... continua>