Come scaricare e installare iOS 7 beta 1 senza UDID o account sviluppatore [GUIDA]

Ieri annunciandovi l’uscita di beta 1, abbiamo subito specificato che il download e l’installazione del nuovo sistema operativo mobile di Apple, era riservato ai soli sviluppatori iscritti all’iOS Developer Program. E anche oggi di certo la situazione non è cambiata, se non per un piccolissimo particolare: Apple, secondo quanto si legge in rete, non ha infatti attivato alcun controllo sull’UDID dispositivo, aprendo di fatto l’installazione della prima beta di iOS 7, praticamente a tutti!

Qui di seguito vi proponiamo quindi una guida per eseguire celermente tale operazione, ricordandovi però che PianetaTech non si assume alcun tipo di responsabilità e che l’intera procedura, se effettuata, è a vostro rischio e pericolo! Attenzione quindi, tra le problematiche possibili potrete imbattervi sia nella perdita completa dei dati che nel blocco del dispositivo!

GUIDA

  • Scaricate il file IPSW di riferimento di iOS 7 beta 1 (DOWNLOAD QUI);
  • Aggiornate iTunes all’ultima versione disponibile, quindi avviatelo collegando il dispositivo al Mac/PC;
  • Premete il tasto Opzione (Mac) o Maiuscolo (Windows), e contemporaneamente cliccate su Verifica Aggiornamenti;
  • Si aprirà la classica finestrella di dialogo, da qui selezionate il file IPSW appena scaricato e date infine l’OK;
  • Attendete ora la fine dell’installazione.

Al termine l’iPhone dovrebbe essere regolarmente aggiornato a iOS 7 beta 1. Se riscontrate problemi o notate che il terminale è rimasto in modalità DFU, calma e sangue freddo, provate nuovamente a ripetere l’operazione o al massimo ripristinate al vecchio firmware, iOS 6.1.3 o 6.1.4. E’ inutile dirvi che l’intera operazione va ovviamente ad eliminare, laddove presente, il jailbreak.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
1 settembre 2014

Come costruire il vostro Ice Bucket… Climatizzatore (video)

L’Ice Bucket Challenge è la campagna di sensibilizzazione verso la SLA (Sindrome Laterale Amiotrofica) che da mesi, oltre a sollevare una discreta attenzione su una malattia molto grave e aver aiutato nella... continua>
1 settembre 2014

Pixlr sfida Photoshop e affini rilasciando la versione desktop (video)

Pixlr è una popolare web app sviluppata da Autodesk,  che permette di usufruire di un programma di fotoritocco ricco di funzionalità, direttamente dal nostro browser preferito e in maniera totalmente gratuita. La... continua>