Garanzia Apple Care: Tar del Lazio respinge ricorso di Cupertino

Novità importanti nella vicenda della garanzia Apple in Italia.

Il TAR del Lazio, ribadendo quanto già stabilito dal Garante, ha respinto il ricorso presentato da Apple contro la storica condanna pronunciata dall’Antitrust nel dicembre 2011, che obbligava il colosso di Cupertino a pagare una multa di 900mila euro per pratiche commerciali scorrette.

Quindi anche per i prodotti della società della Mela morsicata la garanzia deve durare un biennio. L’intera vicenda è espolosa quando Altroconsumo aveva denunciato che negli Apple store, così come sul sito web ufficiale, viene riconosciuta al consumatore soltanto la garanzia di un anno, e se si desidera estenderla per altri 12 mesi viene proposto l’acquisto della Apple Care, una garanzia commerciale offerta dalla multinazionale che ha un costo di 69 euro.

APPROFONDIMENTO: Altroconsumo contro Apple

Inoltre, le informazioni inerenti alla garanzia negli Apple store continua a essere, in numersosi casi, ingannevole e non esaustiva.

A questo punto la multinazionale dovrà obbligatoriamente intervenire sul piano comunicativo. Sulle confezioni dei prodotti la modifica della garanzia Apple Protection Plan è già stata messa in atto, quindi ora deve essere adeguata qualsiasi informazione presente sul sito del gruppo e si devono formare i commessi dei negozi fisici.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
30 luglio 2014

Denny: la bicicletta del futuro automatica e sicura (foto)

Se abitate in città dovrete ammettere gli innegabili vantaggi portati dall’utilizzare una bicicletta per muoversi da un punto all’altro. Ma praticità e agilità non sono spesso sufficienti a bilanciare gli aspetti meno... continua>
30 luglio 2014

Inedite foto della missione dell’Apollo 11 per festeggiare i 45 anni dall’allunaggio (foto)

Raggiungere la luna, con i mezzi disponibili 45 anni fa, è stata sicuramente un’impresa più che titanica: ciò che non tutti sanno, però, è che l’opera ha richiesto un certo sforzo anche... continua>