iOS 6.0: download e guida all’installazione

E’ stata una delle star dell’ultimo . Parliamo del nuovo sistema operativo mobile di casa Apple: . Prima di analizzare tutte le sue nuove funzionalità nel dettaglio, vi annunciamo che Cupertino ha già reso disponibili i link per il download di una sua prima versione beta. Naturalmente iOS 6 potrà per ora essere scaricato esclusivamente dagli sviluppatori iscritti all’iOS Developer Program.

Attenzione consigliamo al resto degli utenti, almeno per ora, di soprassedere e attendere la sua versione ufficiale. Le beta infatti oltre ad essere instabili e ricche di bug, possono causare improvvisi crash e rallentamenti.

Se siete tra i fortunati ricordate ovviamente di eseguire il backup del proprio dispositivo, quindi dopo aver effettuato il download del file iPSW, vi basterà avviare iTunes, aggiornato all’ultima versione, tenere premuto il tasto Alt (Mac) o Shift (Windows) e cliccare su Rispristina. Infine indicate il file di iOS 6 precedentemente scaricato. Naturalmente è comunque richiesto un account developer Apple, quindi se siete tentati dall’acquisto di slot dedicati, sappiate che è una pratica completamente illegale!

Ufficialmente il download è disponibile dalla pagina ufficiale dell’iOS Developer Program, se riscontrate rallentamenti vi consigliamo l’utilizzo di questi link secondari e non ufficiali.

iOS 6 DOWNLOAD

Download iOS 6 for iPhone:

  • iOS 6.0 beta 1 (3GS): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (4 GSM): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (4 CDMA): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (4S): LINK

Download iOS 6 for iPad:

  • iOS 6.0 beta 1 (iPad 2 Wi-Fi): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (iPad 2 GSM): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (iPad 2 CDMA): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (iPad 2 New): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (iPad 3 Wi-Fi): LINK
  • iOS 6.0 beta 1 (iPad 3 GSM): LINK

Download iOS 6 for iPod Touch:

  • iOS 6.0 beta 1 (4G): LINK
Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Come sfruttare al massimo l’infinito numero di indirizzi email forniti da Gmail

Una cosa della quale probabilmente non tutti sono a conoscenza, è che una volta iscritti a Gmail, avrete a disposizione un numero virtualmente illimitato di indirizzi: questo accade per due semplici ragioni:... continua>
31 luglio 2014

La NASA realizza una mappa delle acque per monitorare la siccità

Sulla Costa Ovest degli Stati Uniti si sta verificando in questo mese una siccità che si aggrava di giorno in giorno. Per comprendere l’entità della crisi la NASA ha deciso di realizzare... continua>