Jailbreak tethered iOS 6 beta 1: disponibile Redsn0w 0.9.13dev1 [DOWNLOAD MAC - WINDOWS]

Pur con un solo in una primissima fase beta e disponibile, almeno ufficialmente, solo agli sviluppatori iscritti all’iOS Developer Program, il DevTeam, dopo la prima “apertura” di ieri da parte di MuscleNerd, ha deciso di rilasciare una nuova versione inedita del suo software, Redsn0w 0.9.13dev1, dedicato unicamente agli sviluppatori di tool e tweak di Cydia.

In controtendenza rispetto a quanto normalmente accade all’ufficializzazione di un nuovo firmware Apple, questa versione di Redsn0w, come la mancata dicitura conferma, non è esattamente una beta del software, ma una vera e propria versione per i test. Il suo utilizzo infatti, pur portando il tethered di iOS 6 beta 1, non integra al suo interno l’installazione di Cydia.

In questo modo gli sviluppatori, grazie “all’eterno” exploit Limera1n, potranno installare le loro creazioni in modalità SSH o afc2, per poi testarne il funzionamento con l’apprezzatissimo iOS 6.

Insomma la “comunità jailbreak” non vuole assolutamente trovarsi impreparata con il debutto ufficiale di iOS 6, senza però essere minimamente costretta a bruciare le carte in tavola. Ottima mossa!

Qui di seguito i link per il download della versione speciale di Reds0w:

Ricordiamo che basandosi su Limera1n il jailbreak tethered è disponibile solo un dispositivi con processore A4 o precedenti. Esclusi quindi iPhone 4S, iPad 2 e nuovo iPad 3.


Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
28 luglio 2014

La forcina per capelli più utile mai creata

Viviamo in un’epoca difficile, dove le difficoltà sono dietro l’angolo in ogni momento e non si sa mai cosa potrebbe accadere: se però siete persone che amano reagire ad ogni situazione, e... continua>
27 luglio 2014

Pilotare un Jaeger di Pacific Rim con Oculus Rift (video)

Sembra davvero un ottimo momento per Oculus VR, la società produttrice del dispositivo per la realtà virtuale Oculus Rift: oltre all’ufficializzazione, pochi giorni fa, dell’acquisto da parte di Facebook e alle recenti... continua>