Jailbreak untethered iOS 5.0.1, aggiornamento Redsn0w: ok iPhone 4S e iPad 2 [GUIDA]

guida jailbreak untethered iOS 5.0.1 con Redsn0w 0.9.10Se in mattinata ci siamo allietati leggendo le ultime positive news rilasciate da Pod2G e riguardanti il untethered di iOS 5.1, ora a “costringerci” a tornare sull’argomento, è il DevTeam. Con una mossa a sorpresa, MuscleNerd, ha infatti dichiarato che da alcuni minuti è disponibile un nuovo importante aggiornamento di RedSn0w, release 0.9.10b7.

APPROFONDIMENTO: Jailbreak untethered iOS 5.1, Pod2G: “Bypassato protocollo ASLR, tool a breve!”

Quest’ultimo update va ad introdurre due sostanziali novità: in primis la compatibilità del tool anche con i dispositivi di quinta generazione, iPhone 4S e iPad 2, quindi l’introduzione di tutta una serie di informazioni aggiuntive riguardo l’iDevice, esempio chi ha un iPhone 3GS, potrà scoprire direttamente da Redsn0w, se è con vecchia o nuova bootrom.

Naturalmente anche con questa nuova versione di RedSn0w si potrà eseguire, esattamente come prima , solo il jailbreak untethered di iOS 5.0.1, unica differenza, con l’introduzione dell’exploit Corona, la possibilità di effettuare tale operazione, come dichiarato prima anche su iPhone 4S e iPad 2.

Ora vi lasciamo alla guida dedicata al jailbreak untethered di iOS 5.0.1 con Redsn0w e ai link veloci per il suo download:

Redsn0w 0.9.10b7 for Mac (Download);
Redsn0w 0.9.10b7 for Windows (Download). 

Guarda le foto guida jailbreak untethered iOS 5.0.1 con Redsn0w 0.9.10

Foto guida jailbreak untethered iOS 5.0.1 con Redsn0w 0.9.10

All’interno della galleria troverete la guida veloce per eseguire facilmente il jailbreak untethered di iOS 5.0.1 grazie a Redsn0w 0.9.10.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Come sfruttare al massimo l’infinito numero di indirizzi email forniti da Gmail

Una cosa della quale probabilmente non tutti sono a conoscenza, è che una volta iscritti a Gmail, avrete a disposizione un numero virtualmente illimitato di indirizzi: questo accade per due semplici ragioni:... continua>
31 luglio 2014

La NASA realizza una mappa delle acque per monitorare la siccità

Sulla Costa Ovest degli Stati Uniti si sta verificando in questo mese una siccità che si aggrava di giorno in giorno. Per comprendere l’entità della crisi la NASA ha deciso di realizzare... continua>