Uscita iPhone 5, Wall Street Journal: presentazione al WWDC 2102 con iOS 6.0?

Certe indiscrezioni se lette su determinati giornali assumono automaticamente i connotati della quasi ufficialità, ed ecco così arrivare dalle pagine del Wall Street Journal la conferma ad un già trapelato in rete da diversi mesi: la produzione del nuovo con display da 4″ inizierà già da giugno con una commercializzazione prevista entro l’autunno 2012:

“La produzione degli schermi è programmata per partire a giugno; i display avranno una misura di almeno 4 pollici in diagonale [...] Così hanno riferito le persone vicine ai fatti. […] Finora, Apple non aveva mai provato a cambiare le dimensioni dello schermo dell’iPhone, che son sempre rimaste a 3,5 pollici sin dal primo modello che debuttò nel 2007. Per il prossimo iPhone, che gli analisti pensano arriverà in autunno, Apple sta lavorando con diversi produttori, tra questi la sudcoreana LG Display Co., la giapponese Sharp Corp. e Japan Display Inc., una nuova società creata il mese scorso da tre società giapponesi e dal governo”.

Ovviamente commercializzazione non significa presentazione, per quella probabilmente non dovremo attendere molto: scenario sarà il WWDC 2012 di giugno, quando a salire sul palco ci sarà anche l’inedito iOS 6.0.

APPROFONDIMENTO: Sold out WWDC 2012: biglietti terminati in 2 ore

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
1 settembre 2014

Come costruire il vostro Ice Bucket… Climatizzatore (video)

L’Ice Bucket Challenge è la campagna di sensibilizzazione verso la SLA (Sindrome Laterale Amiotrofica) che da mesi, oltre a sollevare una discreta attenzione su una malattia molto grave e aver aiutato nella... continua>
1 settembre 2014

Pixlr sfida Photoshop e affini rilasciando la versione desktop (video)

Pixlr è una popolare web app sviluppata da Autodesk,  che permette di usufruire di un programma di fotoritocco ricco di funzionalità, direttamente dal nostro browser preferito e in maniera totalmente gratuita. La... continua>