Whited00r, come installare iOS 5 su iPhone 3G e iPod touch 1G

Whited00r 5.1

Ancora in attesa del per iPad 2 e iPhone 4S (CLICCARE QUI), l’italianissimo Matteo Morando ha pensato a chi non ha purtroppo la fortuna di poter possedere dispositivi Apple di ultima generazione, rilasciando così in queste ore una nuova versione del famossimo tool .

Ricordiamo a chi non ne fosse a conoscenza che tale software è nato in concomitanza con l’ufficializzazione di iOS 4, quando per una criticata scelta di Apple, gli iPhone 2G, 3G e iPod touch di prima generazione, erano stati tagliati fuori dall’aggiornamento ufficiale che portava l’allora rivoluzionario nuovo sistema operativo su questi iDevice. Whited00r nasceva quindi proprio per scardinare questa scelta, esattamente come accade ora con la nuova versione 5.1.

Foto Whited00r 5.1 Clicca le foto per ingrandirle

Naturalmente non ci troviamo davanti ad un vero e proprio porting di iOS 5 su dispositivi di prima generazione, non sarebbe possibile a causa dall’hardware troppo vetusto, è geniale però ritrovarsi con un iOS 3.1.3 modificato ad arte, in modo da poter assomigliare ed integrare quante più funzioni dell’ultimo sistema operativo made in Cupertino. Vediamo quindi insieme le novità:

  • Performance e stabilità notevolmente migliorata;
  • Integrate funzione Reminders;
  • Integrati sfondi iOS 5;
  • Integrato servizio simil iCloud che si basa su Dropbox;
  • Multitasking;
  • Folders;
  • Video Recording;
  • Newsstand;
  • Carrier unlock;
  • Cydia preinstallato.

Vi informiamo infine che Whited00r e la sua guida ufficiale all’installazione sono disponibile attraverso la sua pagina ufficiale (CLICCARE QUI).

Guarda le foto Whited00r 5.1

Foto Whited00r 5.1

Nella galleria alcuni screenshot riguardanti Whited00r 5.1, software che consente di integrare nei vecchi iDevice alcune funzionalità e miglioramenti grafici di iOS 5.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
22 settembre 2014

Lego: trapelati 121 modelli dal catalogo 2015

A quanto pare nemmeno i mattoncini colorati più famosi al mondo sono al sicuro da fughe di notizie. Nelle ultimi giorni sono iniziate a rimbalzare sul web, in particolare sui canali degli... continua>
22 settembre 2014

Google vuole uccidere l’errore 404

  Errore 404: forse non tutti ne conosceranno il nome, ma sicuramente chiunque abbia navigato su internet si è imbattuto, almeno una volta, in questo blocco. Il 404 è, infatti, l’errore che... continua>