Aggiornamento iTunes, disponibile versione 10.6 [DOWNLOAD]

Tra le novità che Apple ha tirato fuori dal cilindro in queste ultime 48 ore, oltre al nuovo iPad, all’Apple TV di terza generazione, l’aggiornamento completo del pacchetto iLife e l’inedita versione di iPhoto per iOS, troviamo anche un’importante update dedicato al “tuttofare” di casa Apple, iTunes che arriva così alla release 10.6.

APPROFONDIMENTO: Aggiornamento GarageBand, ok versione 6.0.5 [NOVITA' & FOTO]
APPROFONDIMENTO: iPhoto iOS: nuova versione per iPhone e iPad [DOWNLOAD & FOTO]
APPROFONDIMENTO: Aggiornamento iPhoto per Mac, ok versione 9.2.2 [NOVITA' & FOTO]
APPROFONDIMENTO: Nuovo iPad 3: caratteristiche, prezzi, uscita in Italia

L’aggiornamento, reso principalmente necessario per introdurre il supporto ai filmati HD a 1080p riproducibili dalla nuova Apple TV, va ad intervenire anche su alcuni aspetti di , migliorandone l’esperienza d’utilizzo. Nello specifico:

  • Corrispondenza brani migliorata;
  • Gestione delle illustrazioni album, download e monitor migliorati;
  • Risoluzione di un problema che poteva causare la riproduzione discontinua o a scatti dei brani su iCloud.

Ricordiamo che l’update al nuovo iTunes è disponibile come sempre cliccando sul menù Mela del proprio Mac, sezione , o scaricando il file autoinstallante disponibile nella sua pagina ufficiale.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
29 agosto 2014

Registrare video dal punto di vista del cane con una GoPro, grazie al nuovo supporto Fetch (video)

Grazie alla continua diffusione di telecamere sportive, capitanate dalla famosissima GoPro, da tempo siamo ormai in grado di realizzare video che mostrano punti di vista fino a prima inediti. Se però vi... continua>
29 agosto 2014

Nanobot in grado di combattere il cancro

I progressi della medicina moderna ci permettono di superare senza conseguenze molte malattie. Purtroppo però la cura di alcune gravi patologie rimane ancora una meta ancora lontana sebbene gli sforzi della ricerca... continua>