Mac OS X Lion, rilasciata la beta. Caratteristiche, foto e video

Mac OS X LionNella tarda serata di ieri, Cupertino, attraverso un comunicato stampa, ha annunciato al mondo di aver rilasciato ai soli sviluppatori la prima beta di Mac OS X Lion. Ovviamente, coloro che vorranno provare il brivido di testare il nuovo sistema operativo Apple, la cui uscita ufficiale è prevista quest’estate, dovranno essere iscritti al Mac Developer Program.

Qui di seguito troverete uno stralcio del comunicato stampa inviatoci da Apple, mentre subito dopo potrete vedere un ottimo video di presentazione nel quale poter scoprire le nuove gestures introdotte ed alcuni screenshot fatti dai nostri colleghi americani di MacStories.

CUPERTINO, California— 24 febbraio, 2011—Apple ha rilasciato oggi un’anteprima per gli sviluppatori di Mac OS X Lion, che adotta alcune delle migliori idee introdotte con l’iPad e le integra sul Mac nell’ottava importante versione del sistema operativo più evoluto del mondo. Lion presenta Mission Control, una nuova funzione innovativa che dà una visione d’insieme di tutto quello che avviene nel Mac, Launchpad, che dà accesso immediato a tutte le app del Mac, applicazioni a tutto schermo per sfruttare ogni pixel del display e nuovi gesti Multi-Touch.

  • Mission Control è una funzione potente e del tutto innovativa, che unisce Exposé, Dashboard, Spaces e app a schermo intero in una strepitosa vista su ogni app e ogni finestra aperta sul Mac. Con un semplice gesto, la Scrivania zoomma all’indietro per mostrare tutte le finestre aperte raggruppate per app, le miniature delle applicazioni a schermo intero e Dashboard, e con un clic si può passare all’istante da un punto all’altro del Mac.
  • Con Launchpad, trovare e avviare le app sarà un gioco da ragazzi. Con un semplice clic, Launchpad mostra tutte le applicazioni del Mac in uno splendido layout a schermo intero, da dove è possibile aprirle, riordinarle e organizzarle in cartelle. Si possono persino organizzare le app in pagine multiple, e passare facilmente da una all’altra.
  • I nuovi gesti Multi-Touch e le animazioni fluide offrono un modo naturale e intuitivo di interagire con il Mac. Ora è possibile pizzicare con le dita per ingrandire una pagina web o un’immagine, scorrere a destra o sinistra per voltare pagina o passare da un’app full-screen all’altra e scorrere verso l’alto per accedere a Mission Control.
  • Una nuova versione di Mail, con un elegante layout widescreen ispirato all’iPad; Conversations, che raggruppa automaticamente i messaggi collegati in un’unica timeline facile da consultare; ricerca più potente; supporto per Microsoft Exchange 2010.
  • AirDrop, un modo eccezionalmente intuitivo di copiare i file in wireless da un Mac all’altro senza bisogno di configurazioni speciali.
  • Versions, che salva automaticamente le versioni successive del documento su cui si sta lavorando e consente di sfogliare, modificare e persino ripristinare versioni precedenti.
  • Resume, che riapre le applicazioni al punto esatto in cui erano quando si riavvia il Mac o quando si chiude e riapre un’app.
  • Auto Save, che salva automaticamente i documenti su cui si sta lavorando.
  • Il nuovissimo FileVault, che offre una codifica ad alte prestazioni dell’intero disco per le unità locali ed esterne, e la possibilità di cancellare dati dal Mac all’istante.
  • Mac OS X Lion Server, che semplifica la configurazione di un server e aggiunge il supporto per la gestione di dispositivi Mac OS X Lion, iPhone, iPad e iPod touch.
Guarda le foto Mac OS X Lion

Foto Mac OS X Lion

I primi screenshot realizzati dal sito americano MacStories, all’interno potrete scoprire le principali novità introdotte nel nuovo sistema operativo Apple,

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
30 luglio 2014

Ragazzo corre contro la ghost car del defunto padre in un videogioco (video)

Possono i videogiochi diventare un’esperienza spirituale? Questa la domanda posta in un video rilasciato su YouTube da PBS Game/Show, che in mezzo a tanti commenti di appassionati, sia favorevoli che contrari, ha... continua>
30 luglio 2014

E se Batman lo avesse disegnato il designer di Final Fantasy?

 Tetsuya Nomura è un artista, nonché responsabile dello stile visivo dei titoli di Square Enix, software house nipponica. Il suo stile è senza dubbio molto particolare e riconoscibile. Le sue figure androgine... continua>