Android Jelly Bean sul Galaxy Nexus, bug al sistema di localizzazione GPS

Poco dopo l’arrivo dell’update alla versione 4.1.1 della piattaforma operativa Android, alcuni possessori del Galaxy Nexus, l’ultimo smartphone Google experience, hanno segnalato la presenza di un bug al GPS che renderebbe praticamente inutilizzabile tale funzionalità.

Il bug in questione non consente al device di connettersi ai satelliti geostazionari. Questa problematica è individuabile aprendo una qualunque app che usa continuamente il GPS, come ad esempio Google Maps.

APPROFONDIMENTO: Jelly Bean, disponibile codice per gli sviluppatori

In pratica lo stato ”Ricerca segnale GPS” è continuo, a dimostrazione di un difetto di funzionamento.

In base ai suggerimenti inviati già da diversi utenti, il problema potrebbe essere risolto andando su impostazioni, Servizi di localizzazione e deselezionare e riselezionare “Servizio localizzazione di Google”.

Android comunque è a conoscenza di questo problema e sicuramente nella prossima release di aggornamento di Jelly Bean correggerà questo problema.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
28 luglio 2014

La forcina per capelli più utile mai creata

Viviamo in un’epoca difficile, dove le difficoltà sono dietro l’angolo in ogni momento e non si sa mai cosa potrebbe accadere: se però siete persone che amano reagire ad ogni situazione, e... continua>
27 luglio 2014

Pilotare un Jaeger di Pacific Rim con Oculus Rift (video)

Sembra davvero un ottimo momento per Oculus VR, la società produttrice del dispositivo per la realtà virtuale Oculus Rift: oltre all’ufficializzazione, pochi giorni fa, dell’acquisto da parte di Facebook e alle recenti... continua>