Vendite smartphone dicembre 2011: Apple con l’iPhone 4S recupera su Android

L’ultimo mese del 2011 appena trascorso potrebbe segnare una decisa inversione di tendenza per quanto riguarda il mercato degli smartphone, classificati in base al sistema operativo.

Secondo una recente rierca di mercato fatta dalla Nielsen, infatti, emerge come nel mese di dicembre 2011 la quota di mercato (considerando solo i 30 giorni) di e Android è praticamente identica. Infatti, Apple grazie al suo iPhone 4S (CLICCA QUI) ha ottenuto il 44,5% dei consensi fra tutti coloro che hanno deciso di acquistare un nuovo smartphone nel periodo natalizio, mentre Android ha ottenuto il 46,9%.

Il primato del sistema operativo di Google resta, ma la forbice fra i due colossi che ormai si contendono il dominio assoluto del mercato degli smartphone, considerando le quote marginali di Nokia e Rim, si è notevolmente ristretta.

Basta infatti considerare il dato riferito ad ottobre per capire quanto il nuovo Melafonino sia stato gradito e sopratutto voluto dagli utenti: in autunno solo il 21% circa degli utenti ha scelto un iPhone mentre la percentuale, a dicembre, è di oltre il doppio. Sempre ad ottobre, Android controllava da solo ben il 61% del mercato.

Il 2012 dunque sarà l’anno del sorpasso:? Alcuni addetti ai lavori sono convinti che Apple sorpasserà Android entro la fine della primavera, mentre altri sono scettici e credono che la commercializzazione di nuovi smartphone di prima fascia delle diverse case che supportano il sistema operativo androide riporterà le percentuali in linea con l’ultimo quadrimestre del 2011.

Di certo il successo dell’iOS è innegabile se si considera anche un altro semplice quanto impressionante dato: il sistema mobile Apple è installato solo sulla serie iPhone, Android (CLICCA QUI) , invece, nelle varie versioni, è presente su centinaia di modelli differenti multimarca.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Come sfruttare al massimo l’infinito numero di indirizzi email forniti da Gmail

Una cosa della quale probabilmente non tutti sono a conoscenza, è che una volta iscritti a Gmail, avrete a disposizione un numero virtualmente illimitato di indirizzi: questo accade per due semplici ragioni:... continua>
31 luglio 2014

La NASA realizza una mappa delle acque per monitorare la siccità

Sulla Costa Ovest degli Stati Uniti si sta verificando in questo mese una siccità che si aggrava di giorno in giorno. Per comprendere l’entità della crisi la NASA ha deciso di realizzare... continua>