Vendite smartphone e tablet USA: dominano Android ed Apple

ComScore ha pubblicato i dati riguardanti il  mercato statunitense di smartphone e tablet che dimostrano come ormai ci si trovi davanti ad un vero e proprio duopolio di Android ed iOS, che sembrano destinati a restare ancora a lungo al vertice, lasciando soltanto le briciole alla concorrenza.

Infatti, facendo una media del trimestre che va dal mese di febbraio a quello di maggio dell’anno in corso, emerge palesemente che Google ed ormai si contendano quasi l’intera fetta di mercato dei device mobile, con la piattaforma operativa firmata Mountain View che stacca quella del colosso di Cupertino di diversi punti percentuali: 50,9% contro 31,9%.

APPROFONDIMENTO: Android, 900 mila attivazioni ogni giorno

C’è da sottolineare, tuttavia, che Android mediamente ha guadagnato lo 0,8% contro l’1,7% di iOS. Il distacco con i sistemi operativi mobile proposti dalla concorrenza è decisamente considerevole: RIM attualmente occupa la terza posizione con l’11,4% e perde il 2% della quota di mercato. Microsoft si piazza al quarto posto con il 4% guadagnando lo 0,1%, mentre prosegue il tramonto di Symbian che al momento possiede soltanto l’1,1% della quota di mercato,

Per quanto riguarda la classifica delle aziende produttrici di dispositivi mobile, Samsung detiene il 25,7% del mercato a stelle e strisce, avendo guadagnato nel trimestre preso in considerazione dall’analisi ComScore lo 0,1%. Sul gradino intermedio del podio troviamo LG con il 19,1%, che però ha perso lo 0,3%, e quello più basso è invece occupato da Apple che si ferma al 15%.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
30 luglio 2014

La foglia artificiale che respira (e potrebbe portarci nello spazio)

Uno dei maggiori problemi all’esplorazione dello spazio profondo quella fastidiosa mancanza di ossigeno che pervade la maggior parte dell’Universo. Fortunatamente qua sulla Terra ci pensano le piante a convertire la nostra anidride... continua>
30 luglio 2014

Xamaleón, il gelato che cambia colore

Cosa succede quando un fisico decide di applicare le proprie conoscenze in cucina? Se è bravo come Manuel Linares, aspettatevi una fusione di cibo e scienza decisamente singolare, come un gelato che... continua>