Roaming cellulari: dal 1 luglio nuove tariffe, i dettagli

A partire da domenica primo luglio saranno rese effettive le modifiche apportate alle tariffe di chiamate, sms e traffico dati in internet, effettuati in roaming, grazie all’entrata in vigore della nuova normativa comunitaria concernente tale materia, annunciata diversi mesi fa.

I nuovi limiti tariffari per gli utenti che usufruiscono di servizi mobile in uno stato estero appartenente all’Unione europea saranno di 29 centesimi al minuto per chiamare, 8 centesimi al minuto per ricevere una telefonata, 9 centesimi per l’invio di un SMS, 70 centesimi al megabyte per il download dei dati o per navigare su internet in un Paese comunitario diverso dal proprio.

APPROFONDIMENTO: Roaming, taglio alle tariffe in arrivo

Neelie Kroes, commissario responsabile per l’Agenda digitale, si è dichiarata soddisfatta dell’introduzione dei limiti tariffari per il trasferimento dati, ed ha spiegato che questo nuovo regolamento comunitario mette definitivamente fine alle tariffe esorbitanti all’interno dell’Ue.

Entro il 2014 saranno attuati ulteriori tagli, e lo scaricamento di dati arriverà a costare soltanto 20 centesimi al megabyte, Iva esclusa.

Alert via sms e email per quanti viaggeranno al di fuori dell’Ue e alert personalizzati che avviseranno quando si starà per superare un determinato limite di spesa.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
28 luglio 2014

La forcina per capelli più utile mai creata

Viviamo in un’epoca difficile, dove le difficoltà sono dietro l’angolo in ogni momento e non si sa mai cosa potrebbe accadere: se però siete persone che amano reagire ad ogni situazione, e... continua>
27 luglio 2014

Pilotare un Jaeger di Pacific Rim con Oculus Rift (video)

Sembra davvero un ottimo momento per Oculus VR, la società produttrice del dispositivo per la realtà virtuale Oculus Rift: oltre all’ufficializzazione, pochi giorni fa, dell’acquisto da parte di Facebook e alle recenti... continua>