Amazing Alex, trailer nuovo gioco Rovio [FOTOVIDEO]

Amazing Alex trailerTra meno di 24 ore il nuovo gioco di casa Rovio sarà finalmente disponibile per il download.
Si tratta di Amazing Alex, il videogame della celeberrima software house conosciuta in tutto il mondo per la saga di Angry Birds.

Il nuovo videogioco, stando a quanto dichiarato da Rovio, sarà lanciato ufficialmente a partire da domani, giovedì 12 luglio 2012.
Il puzzle game sarà reso disponibile per il download sia per i dispositivi con sistema operativo Android, che per quelli della Apple (iOS).

Foto Amazing Alex trailer Clicca le foto per ingrandirle

A tal proposito, nella giornata di ieri l’azienda finlandese ha deciso di omaggiare tutti gli utenti in attesa dell’uscita di Amazing Alex con un trailer di lancio ufficiale del gioco.
Il relativo video è stato caricato su Youtube e in poche ore ha fatto il giro del web, con decine di migliaia di visualizzazioni.

Allo stesso tempo, sulle principali piattaforme social (Facebook e Twitter), sono stati attivati i profili ufficiali di Amazing Alex.
Nella Galleria Fotografica del presente articolo alcune immagini relative al primo trailer ufficiale del nuovo videogame Rovio.
Qui di seguito il video in questione, tratto da Youtube:

L’annuncio sul sito ufficiale Rovio

La pagina Facebook di Amazing Alex

Amazing Alex su Twitter

Guarda le foto Amazing Alex trailer

Foto Amazing Alex trailer

ll primo trailer ufficiale del nuovo gioco Rovio in uscita il 12 luglio 2012 per Android e iOS

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
1 agosto 2014

Tutto ciò che dovete sapere sul nuovo metodo di tracciamento online

“Il Web non dimentica mai”: questo era il titolo di un saggio nel quale alcuni ricercatori della Princeton University descrivevano a inizio anno il “Canvas fingerprinting”, un nuovo metodo di tracciamento online.... continua>
1 agosto 2014

In USA una mappa vi dice dove non far volare il vostro drone

La diffusione dei droni, anche tra i normali cittadini, sta sempre più aumentando e con questa anche i relativi problemi legati a privacy e sicurezza. In USA non c’è ancora una legislazione... continua>