Microsoft abbandona Kin: lo smartphone è un flop

A nemmeno due mesi dal lancio negli Stati Uniti, la annuncia lo stop alla produzione dei due smartphone indirizzati ai teenager, Kin One e Kin Two. Il previsto debutto autunnale sul mercato europeo è stato ovviamente annullato.

La principale attrattiva dei due Kin era la costante sincronizzazione ai social network, tuttavia la scelta di equipaggiarli con il vecchio sistema operativo Windows CE, e non con il più volte annunciato Windows Phone 7, si è rivelata fallimentare.

Le vendite dei Kin non hanno infatti superato le 500 unità, come rileva la stessa Verizon, l’operatore statunitense a cui la Microsoft aveva affidato la distribuzione dei due smartphone. E adesso la Verizon si appresta a scontare drasticamente i prezzi dei due Kin e le relative tariffe, attualmente di circa 30 dollari al mese.

Secondo il comunicato ufficiale della Microsoft, l’azienda “ha deciso di dedicare ogni risorsa del settore mobile a Windows Phone 7, e il team di sviluppo di Kin verrà integrato con quello di WP7, per utilizzare idee e tecnologie di Kin all’interno del sistema Windows Phone”.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
2 settembre 2014

Il guanto per imparare a digitare velocemente sulla tastiera

Secondo alcune recenti ricerche, ricevere risposte aptiche (vibrazioni) mentre impariamo alcune particolari attività ne faciliterebbe l’apprendimento. Oltre alle capacità di leggere il Braille o di suonare il piano a trarre beneficio di... continua>
2 settembre 2014

La scienza della mozzarella sulla pizza

Tutto ha un suo perché, anche la mozzarella sulla pizza. Se vi foste chiesti come mai tra tutti quelli esistenti sia proprio il formaggio a pasta filata più famoso del mondo ad... continua>