Accordo Microsoft-RIM: Ballmer al BlackBerry World

Al BlackBerry World di Orlando, tuttora in corso, è salito sul palco un ospite inatteso ai più: Steve Ballmer, il CEO della , il quale ha annunciato un importante accordo tra il colosso di Redmond e la stessa , l’azienda canadese che produce i celebri cellulari e smartphone della serie BlackBerry.

Ebbene, il sistema operativo dei prossimi integrerà nativamente i servizi di Bing, il motore di ricerca della Microsoft, sia per quanto riguarda Bing Search in quanto tale e sia per quanto riguarda Bing Maps, specifico per mappe e cartine stradali.

Insomma, se sempre più utenti preferiscono navigare su internet in mobilità, l’obiettivo strategico della Microsoft in questo suo primo accordo con RIM è quello di porsi sempre più come valida alternativa a Google nei servizi di ricerca sui dispositivi mobili.

Lo stesso Steve Ballmer ha poi pronunciato una frase che ha rapidamente fatto il giro dei siti specializzati: “Microsoft investirà unicamente nei servizi BlackBerry”. Alla luce del recente accordo con la Nokia, ratificato in via definitiva soltanto lo scorso 21 aprile (vedi QUI), l’affermazione di Ballmer lascia prefigurare degli scenari piuttosto interessanti, dei quali speriamo di darvi a breve informazioni più dettagliate.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
2 settembre 2014

Il guanto per imparare a digitare velocemente sulla tastiera

Secondo alcune recenti ricerche, ricevere risposte aptiche (vibrazioni) mentre impariamo alcune particolari attività ne faciliterebbe l’apprendimento. Oltre alle capacità di leggere il Braille o di suonare il piano a trarre beneficio di... continua>
2 settembre 2014

La scienza della mozzarella sulla pizza

Tutto ha un suo perché, anche la mozzarella sulla pizza. Se vi foste chiesti come mai tra tutti quelli esistenti sia proprio il formaggio a pasta filata più famoso del mondo ad... continua>