HTC: bootloader sbloccati ad agosto per Sensation ed EVO 3D

ha annunciato che finalmente procederà allo sblocco dei bootloader degli smartphone da essa prodotti. Una decisione che arriva dopo mesi e mesi di continui rinvii (APPROFONDIMENTO) e che farà felici i possessori dei device HTC con OS Andorid.

I bootloader sono dei software che permettono di accedere ai sistemi di caricamento del sistema operativo del cellulare, per l’utente medio il loro sblocco non cambierà di molto l’utilizzo del telefono, discorso diverso invece per programmatori e sviluppatori, che da tempo chiedevano più flessibilità e meno rigidità all’azienda taiwanese.

Lo sblocco dovrebbe avvenire in due fasi, la prima prevista per agosto, la seconda per il mese successivo, tramite il rilascio di un aggiornamento OTA, di cui in questi giorni HTC sta testando l’affidabilità.

I primi smartphone che sarà possibile aggiornare saranno l’HTC Sensation e l’HTC EVO 3D, a seguire, nei mesi successivi, verranno resi disponibili gli aggiornamenti per gli altri smartphone dell’azienda.

Gli unici che rimarranno a bocca asciutta saranno i possessori di dispositivi HTC residenti negli Stati Uniti, che per ora non potranno procedere allo sblocco dei bootloader, a causa del mancato accordo tra l’azienda produttrice e le compagnie telefoniche statunitensi.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
22 agosto 2014

La sedia indossabile che vi permette di sedervi ovunque vogliate

I dispositivi indossabili si stanno prepotentemente affermando come bandiere dell’ultima era tecnologica: se quando pensate ad essi, però, vi vengono in mente solo occhiali, braccialetti ed orologi smart, sappiate che la vostra... continua>
22 agosto 2014

Le auto sapranno quando utilizziamo il cellulare

Non utilizzare il telefono alla guida, oltre ad essere una regola imposta dalla legge, dovrebbe far parte del buon senso di tutti. Eppure una grande percentuale degli incidenti è legata ad una... continua>