Nuovo sistema operativo Blackberry 10 [VIDEO]

BlackBerry 10Research in Motion mostra per la prima volta il suo nuovo attesissimo sistema operativo 10 in un video ufficiale di presentazione. L’ultima carta di RIM per riconquistare il terreno perso rispetto alle aziende rivali è finalmente stata svelata, e promette di rilanciare un produttore che sta subendo il grande successo commerciale riscosso da Apple e Samsung, e dai relativi sistemi iOS e Android.

Il nuovo OS firmato RIM, su base QNX come il software del Playbook, è interamente multitasking e propone un’interfaccia rivoluzionaria.

Il modello mostrato presenta un display da 4,2 pollici di diagonale, con una risoluzione di 1280 x 768 pixel, dispone di 16 GB di spazio interno e 1 GB di RAM. Il prototipo in questione è già disponibile per gli sviluppatori che intenderanno creare applicazioni per BlackBerry 10 (BB10), che riceverà periodici aggiornamenti fino al momento del suo debutto sul mercato.

Il produttore ha realizzato e reso disponibile un pacchetto SDK che consente di creare app native in C/C++, Qt Modeling Language (QML) e supporta HTML5, JavaScript e CSS.

Nel filmato di presentazione si può vedere la tastiera virtuale, con una specie di T9 per  rendere più rapida la scrittura degli SMS e delle email.

Inoltre, si può collegare la piattaforma hardware al televisore per la visualizzazione dei contenuti su di uno schermo di dimensioni maggiori.

Riuscirà RIM a rialzare la testa? Solo il tempo ed il mercato potranno dircelo.

Foto BlackBerry 10 Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
1 agosto 2014

Tutto ciò che dovete sapere sul nuovo metodo di tracciamento online

“Il Web non dimentica mai”: questo era il titolo di un saggio nel quale alcuni ricercatori della Princeton University descrivevano a inizio anno il “Canvas fingerprinting”, un nuovo metodo di tracciamento online.... continua>
1 agosto 2014

In USA una mappa vi dice dove non far volare il vostro drone

La diffusione dei droni, anche tra i normali cittadini, sta sempre più aumentando e con questa anche i relativi problemi legati a privacy e sicurezza. In USA non c’è ancora una legislazione... continua>