Tv Italiane: app Android per guardare la tv via smartphone

Screenshot app Tv ItalianeTv Italiane è un applicazione per guardare la televisione direttamente dagli smartphone e i tablet Android.

Dopo averla scaricata, è necessario installare il plugin Vitamio, dopodichè sarà possibile accedere allo streaming in diretta dei principali canali televisivi italiani visibili in chiaro.

L’app, realizzata da Giuseppe Iuculano, è ancora in versione beta e consente di guardare diversi canali, divisi in 4 categorie: Rai, Mediaset, SAT e Musica.

Foto Screenshot app Tv Italiane Clicca le foto per ingrandirle

I canali del gruppo Rai sono i seguenti: RaiUno, RaiDue, RaiTre, Rai4, Rai5, RaiNews, RaiGulp, RaiSport1, RaiSport2, RaiScuola, RaiStoria, RaiPremium, RaiYoyo, RaiMovie, RaiMed, Rai World ed Euro News.

Per il gruppo Mediaset, è possibile guardare Canale5 SAT, Italia1 SAT e Rete4 SAT. Il gruppo SAT comprende diversi canali, tra i quali: La7 (Tvdream), Passione Pesca, Justice TV, Studio Europa e molti altri. Infine, tra i canali Musica ci sono Deejay TV e RTL 102.5.

E’ possibile scaricare l’app TV Italiane (beta) gratuitamente dall’Android Market, cliccando su questo LINK.

Guarda le foto Screenshot app Tv Italiane

Foto Screenshot app Tv Italiane

Alcuni screenshot di questa applicazione Android, che consente di guardare la televisione direttamente dallo smartphone.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
18 settembre 2014

Un buco nero al centro di una galassia ultra densa

La M60-UCD1 è una galassia nana ultra densa, tanto che se fosse la nostra, al posto della Via Lattea, potremmo osservare ad occhio nudo fino a un milione di stelle, contro i... continua>
18 settembre 2014

LumiLor, una vernice luminosa in grado di animare la vostra automobile (video)

Se i neon posizionati sulle automobili vi sono sempre sembrati “un po’ poco”, ed eravate ancora alla ricerca di qualcosa che potesse attirare l’attenzione sul vostro mezzo di trasporto, probabilmente le vostre... continua>