Uscita Nintendo Wii U nel 2012: arriva conferma ufficiale

Nintendo WII USono giorni di grande fermento nel settore delle console.
Dopo le voci non ufficiali sulla nuova Xbox 720 in uscita nel 2013 (LEGGI) e sulla Playstation 4 che non vedremo prima del 2015 (LEGGI), arriva finalmente oggi una conferma ufficiale: la Nintendo vedrà la luce quest’anno nei mercati principali che sono Giappone, Australia, America e naturalmente Europa.

L’annuncio fa seguito a quello di dicembre 2011 (LEGGI) ed è la Nintendo stessa, per bocca del suo presidente Satoru Iwata, ad aver diramato la notizia, in maniera piuttosto altisonante, segnalando anche i numeri delle sue vendite: la casa produttrice di piattaforme videoludiche è leader mondiale con i suoi 89 milioni di Wii vendute e 15 milioni di Nintendo 3DS (LEGGI). A tutto vantaggio della casa nipponica però gioca il fattore prezzo: attualmente i suoi prodotti sono più economici rispetto a quelli della concorrenza.

Foto Nintendo WII U Clicca le foto per ingrandirle

La data di commercializzazione non ancora è stata definita in maniera precisa, nè sappiamo se sarà unica per tutto il mondo oppure ce ne saranno diverse per ciascun mercato. E’ quasi certo che non uscirà prima di novembre, strategia importante per avviare le vendite in maniera massiccia in concomitanza con le festività natalizie.

Durante l’E3 2012 di certo avremo maggiori dettagli sia sulle date sia sulle caratteristiche definitive della Wii U. Infatti, ad oggi c’è ancora un alone di mistero che aleggia attorno a questi dati: l’ unica novità certa per adesso sarà il controller – tablet con monitor touchscreen. Si pensa che quest’ultimo fungerà anche da e-reader (LEGGI).

Guarda le foto Nintendo WII U

Foto Nintendo WII U

Alcune immagini della prossima console che uscirà in casa Nintendo: la Wii U

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Come sfruttare al massimo l’infinito numero di indirizzi email forniti da Gmail

Una cosa della quale probabilmente non tutti sono a conoscenza, è che una volta iscritti a Gmail, avrete a disposizione un numero virtualmente illimitato di indirizzi: questo accade per due semplici ragioni:... continua>
31 luglio 2014

La NASA realizza una mappa delle acque per monitorare la siccità

Sulla Costa Ovest degli Stati Uniti si sta verificando in questo mese una siccità che si aggrava di giorno in giorno. Per comprendere l’entità della crisi la NASA ha deciso di realizzare... continua>