Nuovi titoli dalla Nintendo per WiiWare e DsiWare

propone come sempre l’aggiornamento dei titoli di  WiiWare e DSiWare, i servizi di distribuzione digitale delle console. DSiWare amplia la propria proposta con ben quattro titoli, mentre, aggiunge un solo titolo al proprio catalogo WiiWare. I quattro titoli proposti da DSiWare per la console Nintendo DSi spaziano in vari generi: il gioco My Farm simula una fattoria in cui allevare il bestiame;  il giocatore partendo da un appezzamento di terreno e un solo ovino, dovrà edificare la propria fattoria introducendo l’allevamento di tutte le tipologie di animali da fattoria.

Un altro titolo proposto è Jazzy Billiards, una simulazione di biliardo in cui si potrà far largo uso del touch screen per effettuare i tiri. Pubblicato, inoltre, Go Series 10 Second Run, un gioco molto adrenalinico perchè i cinquanta quadri che lo compongono devono essere completati entro dieci secondi, attraverso tre differenti modalità di gioco. L’ultima proposta inserita questa settimana nel catalogo DSiWare è Dove è Wally? Pacco viaggio 2,  un gioco avventuroso con diverse ambientazioni in cui trovare oggetti nascosti.

L’unico titolo da annoverare questa settimana sul catalogo WiiWare è Fishie Fishie, in cui il giocatore assumendo le sembianze di un pesce deve cercare di nutrirsi quanto più sia possibile attraverso le varie modalità di gioco disponibili: Skill, Soccer, Survival, Story e Capture the star.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
31 luglio 2014

Come sfruttare al massimo l’infinito numero di indirizzi email forniti da Gmail

Una cosa della quale probabilmente non tutti sono a conoscenza, è che una volta iscritti a Gmail, avrete a disposizione un numero virtualmente illimitato di indirizzi: questo accade per due semplici ragioni:... continua>
31 luglio 2014

La NASA realizza una mappa delle acque per monitorare la siccità

Sulla Costa Ovest degli Stati Uniti si sta verificando in questo mese una siccità che si aggrava di giorno in giorno. Per comprendere l’entità della crisi la NASA ha deciso di realizzare... continua>