Bluetooth aptX su Mac: come sfruttarlo a pieno

Cosimo Alfredo Pina

Il codec Bluetooth aptX riscuote una certa fama tra gli appassionati di musica di qualità e in certi casi anche tra gli audiofili. Se anche tu rientri in questa schiera e vuoi usare l’aptX su Mac, in questa guida andremo a vedere come verificare se lo state verificarne il funzionamento e come forzarne l’attivazione.

Infatti questo protocollo promette qualità paragonabili a quelle ottenibili via connessione cablata, o quantomeno molto superiori alle normali connessioni Bluetooth. Tutti i Mac relativamente recenti (almeno dal 2014) integrano questa feature.

L’aptX su MacBook ed iMac dovrebbe infatti attivarsi automaticamente quando il computer viene connesso ad un altro dispositivo compatibile con lo standard, come ad esempio cuffie, speaker wireless o altri sistemi di output. Andiamo a vedere come verificare che questo accada e ovviare in caso contrario.

Bluetooth aptX: cosa è e come funziona

Al codec e sistema di trasmissione denominato Bluetooth aptX abbiamo dedicato un contenuto più esaustivo e generico. Se volete scoprire tutto quello che c’è da sapere sull’audio qualità CD via Bluetooth vi basta un clic sul titolo di questo articolo.

aptX su Mac: come verificare se funziona

 

Avete appena accoppiato via Bluetooth il vostro Mac ad un paio di cuffie o uno speaker che sapete essere compatibile con lo standard aptX. Come capire se il vostro computer sta sfruttando al massimo le sue capacità?

Verificare se il vostro Mac sta utilizzando l’aptX è molto semplice: individuate l‘icona del Bluetooth sulla barra dei menu (in alto a destra) e cliccateci tenendo al contempo premuto il tasto “opzione” della tastiera (“alt”); nel menu a tendina che si apre portate il cursore sul nome del dispositivo connesso e nel menu che si apre assicuratevi che di fianco a “Codec attivo” ci sia la dicitura aptX.

Forzare l’uso dell’aptX su Mac con Bluetooth Explorer (download)

Se con la procedura del paragrafo precedente avete appurato che il vostro Mac non attiva automaticamente l’aptX, anche quando connesso ad un dispositivo compatibile con lo standard, non temete potete ancora giocarvi un asso nella manica.

LEGGI ANCHE: Come usare dischi NTFS su Mac

Si tratta di uno strumento per sviluppatori realizzato da Apple stessa: Bluetooth Explorer. Disponibile sul canale dev di Apple, lo potete scariare da questo link (zip da 1,6 MB). Una volta aperto vi basterà andare nel menu “Tools” e poi in “Audio Options”.

Nella finestra che vi si parerà davanti vi basterà mettere la spunta sulla voce “Force use of aptX”. Adesso non vi resta che controllare (vedi paragrafo precedente) nuovamente e verificare il fatto che adesso state sfruttando a pieno le potenzialità dei vostri dispositivi aptX.

GUIDE DA NON PERDERE