Inviare le immagini ecografiche via wireless? Ora è possibile

La tecnologia rappresenta, per la medicina moderna, l’alleato più importante per riuscire a compiere passi avanti nella ricerca scientifica, ma anche nel campo della diagnostica, grazie ai macchinari sempre più evoluti che in molti casi consentono di individuare patologie in modo precoce, agevolandone la cura.

Proprio nel settore della tecnologia medica, arriva un’importante novità, presentata dall’azienda Esaote, da anni impegnata nella produzione di apparecchi ecografici e diagnostici di ultima generazione.

Tutti gli ecografi della serie MyLab, infatti, permettono di inviare le immagini di un’ecografia in modalità wireless, ad un tablet del medico in tempo reale.

Questa funzione è stata mostrata con il tablet appena commercializzato dalla Motorola, l’Xoom.

Il tablet consentirà dunque al medico di famiglia o allo specialista di riferimento di avere a disposizione immediatamente le immagini.

Un vantaggio notevole sia per il paziente, che non dovrà più portarsi dietro i referti fisici, che per il medico stesso.

Questa interessante novità è stata presentata nel corso del Congresso Europeo di Radiologia di Vienna.

Anche altre aziende hanno presentato i loro ultimi prodotti, fra cui la Philips e la Nec.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
2 settembre 2014

Il guanto per imparare a digitare velocemente sulla tastiera

Secondo alcune recenti ricerche, ricevere risposte aptiche (vibrazioni) mentre impariamo alcune particolari attività ne faciliterebbe l’apprendimento. Oltre alle capacità di leggere il Braille o di suonare il piano a trarre beneficio di... continua>
2 settembre 2014

La scienza della mozzarella sulla pizza

Tutto ha un suo perché, anche la mozzarella sulla pizza. Se vi foste chiesti come mai tra tutti quelli esistenti sia proprio il formaggio a pasta filata più famoso del mondo ad... continua>