Asus alla ricerca di nuovi partner commerciali

asus-logo, che ha instaurato una partnership con Pegatron nel 2007 per lo sviluppo di schede madri, sta attualmente cercando nuovi partner commerciali per spingere lo sviluppo di nuovi componenti e prodotti che contrastino la concorrenza. AMD ha fatto altrettanto con GlobalFoundries, una accoppiata che ha fatto bene al mercato garantendo un ottimo successo di vendite e sviluppo.

Attualmente ASUS collabora con Pegatron per la manifattura delle proprie schede madri, ma il colosso asiatico sta valutando di esternalizzare gran parte della realizzazione di schede madri e schede grafiche, per ridurre i costi e la dipendenza da Pegatron e sembra che il partner produttivo dovrebbe essere stato identificato in ECS.

In realtà Asus ha già compiuto un passo in questo senso affidando a Foxconn e Quanta la realizzazione di notebook e gli Eee PC.
Sembra inoltre che l’esigenza di nuovi partner provenga anche dall’altro versante visto che Pegatron vuole cercare di massimizzare la rendita producendo ad esempio le nuove schede madri per Gigabyte, rivale maggiore di Asus. Il mercato è in continuo fermento e la corsa ai profitti agita spesso le acque, a volte rendendole più fosche.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
28 luglio 2014

La forcina per capelli più utile mai creata

Viviamo in un’epoca difficile, dove le difficoltà sono dietro l’angolo in ogni momento e non si sa mai cosa potrebbe accadere: se però siete persone che amano reagire ad ogni situazione, e... continua>
27 luglio 2014

Pilotare un Jaeger di Pacific Rim con Oculus Rift (video)

Sembra davvero un ottimo momento per Oculus VR, la società produttrice del dispositivo per la realtà virtuale Oculus Rift: oltre all’ufficializzazione, pochi giorni fa, dell’acquisto da parte di Facebook e alle recenti... continua>