HP Chromebook 13_1

17 milioni di unità entro il 2023: ecco le cifre del mercato Chrome OS

Cosimo Alfredo Pina

Chrome OS è sicuramente molto lontano, in termini di diffusione, dagli storici big del settore come Windows, Linux e macOS. Eppure Chromebook, Chromebox e affini stanno sempre più prendendo campo grazie a prezzi relativamente contenuti, semplicità d’uso, integrazione con l’account Google e sviluppo attivo.

Valutando questi fattori e quanto hanno venduto finora questi dispositivi Global Market Insights (GMI), azienda specializzata in analisi di mercato, ha così stimato che entro il 2023 i Chromebook sul mercato potrebbero essere 17 milioni. Considerando che le vendite al 2014 di questi dispositivi, sempre secondo GMI, sarebbero ammontate a 5,3 milioni di unità si tratta di una stima non poi così auspicabile.

LEGGI ANCHE: Su Chrome OS arriva lo sblocco con PIN. Ecco come attivarlo

All’atto pratico i presupposti per la crescita di questi dispositivi ci sono tutti. Già lo scorso maggio, negli USA, le vendite di Chromebook hanno superato quelle dei Mac – dato comunque da prendere con le molle visto la penalizzazione dei computer Apple dovuta al fatto che molti utenti attendono i nuovi modelli – e il sistema operativo di Google si sta piazzando bene in varie nicchie tra cui nel settore dell’educazione.

Vedremo se i dispositivi basati su Chrome OS riusciranno a superare queste previsioni; intanto per renderli più interessanti Google sta provando ad avvicinarli, con il supporto alle app del Play Store, ad uno dei suoi prodotti più di successo, Android.

Via: 9to5GoogleFonte: Global Market Insights