61HDvfDw7jL._SL1500_

5 Notebook economici

Lorenzo Mortai -

Si sente spesso ultimamente parlare di Ultrabook, portatili non certamente economici, ma dotati di linee, funzioni ed hardware d’avanguardia, fra i più alti che si possano trovare. Certo, è anche vero che non tutti possono permettersi di comprare un portatile da 1.000 o anche 2.000 euro, molti degli affari infatti, nel mondo dei Desktop come nei Notebook, si fanno nella fascia di prezzo 400/700.

Stavolta però vogliamo andare sotto questa cifra, e proporvi cinque notebook che siano al di sotto dei 300 euro di spesa, praticamente per tutte le tasche. Va premesso fin da ora che, considerando i prezzi, non ci si potranno aspettare macchine di ultimissima generazione, tuttavia, per fare i basilari lavori di gestione dati, navigazione e scrittura, sono perfetti, così come lo sono per chi non ne ha mai avuto uno fra le mani.

HP – 255 G2

HP255G2_Teaser

179,29 euro

Partiamo con HP, che ci propone questo 255 dal costo inferiore ai 200 euro; all’interno è collocato un processore AMD dual core da 1 GHz di velocità, 2 GB di RAM, 500 GB di hard disk e schermo da 15,6 pollici con risoluzione 1.366 x 768 (tecnologia LED). Unica chicca di questo modello è la presenza di una scheda grafica esterna integrata nel portatile (si tratta di una Radeon HD8210). Per mantenere il costo basso, questo modello viene fornito senza OS, quindi ogni utente potrà installarci quello che vorrà, scegliendo in base alle proprie esigenze. Non brillerà per Hardware, ma come inizio può andare.

DEVO – Evodroid N13

61HDvfDw7jL._SL1500_

182,49 euro

Misconosciuta marca, questa Devo, ma che ci propone questo portatile, sempre sotto i 200 euro, con alcune caratteristiche interessanti. Processore ARM Cortex A9 da 1,2 GHz con 1 GB di memoria RAM associata, schermo da 13,3 pollici. Memoria flash interna da 8 GB, espandibili tramite microSD, Wi-Fi integrato, uscita Ethernet e webcam frontale per foto e video chiamate. La vera novità di questo Devo è il sistema operativo; infatti, questo non è altro che un gigantesco tablet Android dotato di tastiera, che porta ad un nuovo livello di fisicità il robottino verde. Sopra di esso quindi potranno essere installate app come su qualsiasi altro device Android, in più avremo fra le mani anche un vero e proprio notebook, almeno nel form-factor, con tutte le funzioni del caso.

ACER – Extensa EX2509-C25F

81uc--ExipL._SL1500_

202,64 euro

Acer si presenta nel mercato dei portatili economici con questo modello, dotato di processore Intel Celeron da 2,2 GHz, con turbo boost fino a 2,4 GHz, schermo HD da 15,6 pollici, 2 GB di RAM e 500 di Hard Disk. Per mantenere i costi bassi, considerando l’hardware già presente, è assente una scheda grafica separata, ma il motore grafico Intel presente nel processore sicuramente farà il suo lavoro, senza troppe pretese, ma lo farà. Siamo saliti di prezzo, e rispetto ai due modelli precedenti la differenza inizia a farsi notare, anche se siamo ancora in una fascia bassa, tuttavia, questo Acer pare essere un buon punto di partenza per chi non vuole avere limiti troppo stretti, o magari lo acquista come computer “da battaglia”.

TOSHIBA – Satellite NB10-A-104

Satellite_NB10A_04

234,99 euro

Toshiba non poteva starsene a guardare, e per un prezzo inferiore ai 300 euro ci propone questo portatile, facente parte della linea Satellite, che farà la gioia di qualcuno. Processore/fotocopia del precedente modello, l’Intel Celeron N2810 da 2,2 GHz (con boost fino a 2,4), 2 GB di RAM (espandibile fino a 4) , 500 GB di Hard Disk, lettore di carte, ingresso HDMI, webcam ad alta definizione e scheda grafica integrata. Unica pecca, ma sono opinioni, è il piccolo schermo da 11, 6 pollici; tuttavia con la risoluzione HD di cui è dotato, alza leggermente il tiro. Ideale per gli studenti o i bambini, o come secondo portatile, questo Satellite fa al caso vostro se avete poche pretese, ma con qualche piccola perla da scovare all’interno del dispositivo.

LENOVO – Essential B50-70

LenovoB50Front

283,16 euro

L’ultima fatica di questa lista è affidata a Lenovo, che con il suo B50-70 della linea Essential, va a margine del nostro limite di spesa, ma le soddisfazioni sono più alte. Per la prima volta compare un processore Intel I3 da 1,9 GHz, 4 GB di RAM (espandibili addirittura fino a 16), 500 GB di Hard Disk, webcam ad alta definizione, audio in alta definizione, scheda grafica integrata. In più, abbiamo un ampio schermo da 15,6 pollici HD, ed anche questo modello, così come il primo della lista, viene fornito senza OS, così da avere ampio margine di scelta. Dunque, la RAM espandibile, il processore onesto, lo schermo di generose dimensioni, fanno di questo Lenovo una buona scelta, con un discreto rapporto qualità/prezzo: starà a voi vedere se è ciò che desiderate, o se puntare ancora più in alto.