Adobe Creative Cloud novità MAX 2016_1

Adobe Creative Cloud: tutte le novità per la suite dall’evento MAX 2016

Cosimo Alfredo Pina -

Si sta tenendo in questi giorni l’Adobe MAX, evento dedicato alla suite per creativi digitali più popolare al mondo. Proprio in questa occasione sono state svelate un sacco di novità per la Creative Cloud, tra software e feature inedite ed app oltre a migliorie a quelle già offerte. Andiamo quindi a vedere quali cosa ha in serbo Adobe per il suo ecosistema.

Project Felix

Partiamo con il software inedito, ovvero Project Felix. Si tratta di un programma che aiuterà a portare la grafica 2D, creata ad esempio con Photoshop, su modelli 3D. L’idea è quella di rendere molto più semplice il creare render fotorealistici; il tutto potenziato dal motore V-Ray.

Typekit Marketplace

Adobe Creative Cloud novità MAX 2016_2

Typekit è il servizio di Adobe che permette di accedere ad una vasta gamma di font pagando una quota mensile. Non tutti i creatori di set di caratteri però apprezzano questo tipo di distribuzione e per questo Adobe lancia Typekit Marketplace, uno store digitale dove acquistare direttamente i font.

Premiere Pro VR

Novità anche per il video editing di Premiere, anche incentrate alla realtà virtuale. Infatti è stata introdotta una funzione “auto-aware” che promette di riconoscere e correggere automaticamente i contenuti stereoscopici o monoscopici. Di fianco a questa feature anche strumenti di collaborazione (questi anche per After Effects e Prelude) e il sistema di rendering Cinema 4D per After Effects.

Photoshop, Illustrator, InDesign e Dreamweaver

Non mancano le migliorie ai software più popolari di Adobe. Su Photoshop arriva un’utile barra di ricerca universale, per accedere al volo agli strumenti, e una “ricerca visuale”. Su Illustrator invece è stato migliorata la gestione della grafica raster, mentre su InDesign arrivano note a fondo pagina e su Dreamweaver un interfaccia rivista.

Experience Design (XD) anche su Windows 10

Adobe Creative Cloud novità MAX 2016_3

Il programma Experience Design, che serve a progettare le interfacce delle app mobile, si aggiorna introducendo simboli e livelli, inoltre adesso è affiancato da una companion app mobile per vedere un’anteprima delle proprie creazioni. Interessanti novità anche per gli utenti Windows 10, visto che entro fine anno sarà pubblicata l’app universale (UWP) anche se solo in beta.

App Android Photoshop Sketch , Photoshop Fix e Comp CC

Anche per il robottino verde arrivano nuove app. Si tratta di Photoshop Sketch , Photoshop Fix e Comp CC tre app gratuite dedicate rispettivamente a fotografia, disegno a mano libera e alla creazione di interfacce e layout. Potete approfondire nell’articolo dedicato.

Foto stock e intelligenza artificiale

Concludono il round di novità il fatto che Adobe Stock permette adesso di accedere alle foto di Reuters e l’introduzione di Sensei, il framework interno basato su machine learning che promette di potenziare futuri servizi di riconoscimento visuale con un’intelligenza artificiale.

Insomma un bel po’ di novità per chi lavora o si diletta per passione con i prodotti Adobe; molte saranno disponibili a breve come aggiornamento mentre le altre, come appunto quelle potenziate da Sensei, arriveranno nei prossimi mesi.

Via: VentureBeat