Chrome-OS-Pixel-C

Arriva l’aggiornamento a Chrome OS 52, con molte novità soprattutto per i professionisti

Leonardo Banchi

Dopo l’arrivo di Chrome 52, era solo questione di tempo prima che anche il sistema operativo basato sul browser di casa Google si aggiornasse: come la major release del browser, anche la versione 52 di Chrome OS, rilasciata oggi, porta un corposo numero di novità ai suoi utenti, soprattutto ai professionisti e a coloro che amano sfruttare a pieno le potenzialità dei propri dispositivi.

La principale novità risiede infatti nella consolle amministratore, che permette adesso alle imprese che utilizzano i Chromebooks di localizzare tutti i dispositivi registrati.

LEGGI ANCHE: Buon compleanno Chromecast!

Anche il login si fa più versatile: se grazie a Smart Lock era infatti già possibile sbloccare un Chromebook avvicinando un dispositivo Android fidato, adesso il Security Assertion Markup Language (SAML) potrà godere anche dell’accesso alla videocamera, permettendo nuovi tipi di login. Ad esempio, sarà possibile implementare l’accesso con codici QR o riconoscimento facciale: entrambe funzionalità che guardano soprattutto al mondo professionale, ma che potranno sicuramente scatenare l’attenzione anche degli utenti più attenti alla sicurezza.

Fra le altre novità ci sono nuove API per le periferiche Bluetooth, nuove impostazioni di accessibilità che permettono di combinare vari canali audio, e alcune novità anche dal punto di vista estetico. In attesa che l’aggiornamento raggiunga anche il vostro dispositivo, potete sfogliare il changelog completo a questo indirizzo.

Via: 9to5google
  • Ma quello nella foto è un Pixel C con Chrome OS? Si può installare??