amazon prime music

Amazon Prime Music sbarca nel Regno Unito: presto anche in Italia?

Lorenzo Quiroli

Il mercato dello streaming musicale è già affollato di per sé e ora anche Amazon vuole fare sul serio: l’azienda ha annunciato l’arrivo in Europa di Prime Music, per adesso soltanto nel Regno Unito, primo paese a poter usufruire del servizio dopo gli Stati Uniti.

La differenza principale però è che Prime Music non necessita di un classico abbonamento da 10€ al mese, ma è incluso nella sottoscrizione Amazon Prime. Qualora arrivasse anche in Italia ci aspetteremmo quindi un aumento di prezzo visto che in UK il costo è di 79 sterline (c’è però anche lo streaming video incluso), ben lontano dai 19,99€ richiesti da noi.

LEGGI ANCHE: Amazon lavora a negozi fisici per vendere alimentari

C’è anche da dire che il peso del servizio, compatibile con iOS, Android, Mac, PC e tante altre piattaforme, è diverso: Amazon vanta più di 1 milione di canzone, mentre Spotify ne ha più di 30 milioni.

Fonte: Engadget