AMD Radeon Pro 450, 455 e 460

AMD Pro 450, 455 e 460: un po’ di dettagli sulle GPU dei nuovi MacBook Pro (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

La novità più eclatante dei nuovi MacBook Pro, quelli presentati ieri sera, è senz’altro la Touch Bar, ma ovviamente Apple ha rinnovato il comparto hardware, GPU incluse. Le Radeon Pro 450, 455 e 460 di AMD sono infatti le nuove schede video montate sui MacBook Pro da 15″.

Come ci avevano anticipato vaghi rumor l’architettura Polaris, la stessa delle RX desktop, debutta sui notebook partendo con i MacBook. Radeon Pro 450, 455 e 460 sono GPU realizzate con processo produttivo FinFET a 14 nm e proprio per questo promettono di conciliare performance, ingombri e consumi ridotti, fattore critico su un portatile dal design compatto.

LEGGI ANCHE: Le migliori schede video per fascia di prezzo

Apple è stata molto vaga in fase di presentazione mostrando dei “benchmark” dove i nuovi MacBook Pro da 15″ sembrano stracciare il vecchio modello in termini di performance: 130% in più sul gaming, 60% in più sul gaming e il 57% in più sul video editing. Fortunatamente AMD è stata un po’ più generosa in termini di dettagli.

AMD Radeon Pro 450, 455 e 460: caratteristiche e dettagli

  • AMD Radeon Pro 450: 1 TFLOPS, 640 Processori Stream (10 CU), 80 GB/s di banda di memoria
  • AMD Radeon Pro 455: 1,3 TFLOPS, 768 Processori Stream (12 CU), 80 GB/s di banda di memoria
  • AMD Radeon Pro 460: 1,86 TFLOPS, 1024 Processori Stream (16 CU), 80 GB/s di banda di memoria

Anche con la configurazione top, per cui servono tra i 240 e i 120 euro per essere montata sul MacBook Pro da 15″, siamo ancora piuttosto lontani dal modello base desktop. Ma ovviamente il confronto è ingiusto in quanto è ovvio che qui il focus sia su portabilità ed efficienza.

Vedremo poi con i primi benchmark come con ottimizzazione di driver e software, anche grazie alle API Metal, si comporterà il comparto grafico di AMD sui nuovi portatili Apple. Sarà interessante anche vedere come se la caveranno i modelli da 13″ che nonostante la grafica integrata (Intel HD 540 o 550) promettono performance sulla carta niente male: il 103% superiori nel gaming, il 76% nel video editing e il 76% nel rendering 3D.

Fonte: AMD
  • Stefano P.C.

    Nell’articolo c’è un errore: nei 13″ le grafiche integrate sono le Intel Iris Graphics 540 e 550, non le HD 550 e 560.

    • Cosimo Alfredo Pina

      Ciao Stefano,
      Grazie per la segnalazione, abbiamo corretto 🙂

  • Giovanni Calice

    Un paragone con le controparti Nvidia?