Finalmente anche gli utenti Linux possono far girare le app Android sul loro sistema operativo! (video)

Nicola Ligas

Sono anni che ci sono soluzioni, più o meno efficaci, per portare le app Android su Windows, e recentemente anche su Chrome OS, ed è quasi ironico che Linux sia stato finora alquanto trascurato, vista la sua parentela con Android. Ci pensa Anbox a cambiare le carte in tavola, e lo fa anche con stile.

Al contrario infatti della concorrenza che in pratica ricorre alla virtualizzazione/emulazione, Anbox permette di far girare le app Android in modo nativo su Linux, come fossero normali app desktop a tutti gli effetti. Questo perché viene sfruttato lo stesso kernel per far girare sia la distribuzione Linux che le app Android, una cosa che poteva fare appunto solo Linux.

LEGGI ANCHE: Android Things prosegue lo sviluppo

Sia chiaro che il progetto è ancora in stato di alpha, ovvero tutt’altro che stabile. Si tratta comunque di un software open-source, con i sorgenti già disponibili su Github, quindi chiunque volesse contribuire potrà farlo liberamente. Se voleste già provarlo con mano, non vi resta che dirigervi sul sito ufficiale. Qui sotto vi lasciamo un breve demo video per dare a tutti un’idea delle potenzialità di Anbox.

Fonte: Simon Fels