Apple starebbe smantellando la divisione router: addio gamma AirPort?

Cosimo Alfredo Pina

Tra i tanti prodotti Apple anche quelli della gamma AirPort, router e NAS che però presto potrebbero sparire dal catalogo. Stando ad un’indagine di Bloomberg, Apple avrebbe smantellato la sua divisione router, riassegnandone le risorse a settori più redditizi.

In effetti è dal 2013 che non vengono aggiornati o presentati nuovi prodotti AirPort. Conseguenza del fatto che “Apple ha iniziato a sciogliere il team dei router wireless durante l’anno scorso, riallocando gli ingegneri ad altri gruppi di sviluppo, incluso quello che si occupa di Apple TV”.

LEGGI ANCHE: Il nuovo router Netgear Nighthawk X10 integra anche un server Plex

Apple per ora non ha commentato la questione, ma un altro chiaro indizio dell’abbandono dello sviluppo delle periferiche per Mac made in Cupertino ci è arrivato anche durante l’evento di presentazione dei nuovi MacBook Pro, quando al posto del lancio dei nuovi Apple Thunderbolt Display sono stati promossi dei monitor di LG.

Non è totalmente da escludere il fatto che le funzionalità dei prodotti AirPort vengano integrate nella futura Apple TV, ma molto più probabilmente si tratta soltanto di una razionalizzazione delle risorse per puntare sui settori che rendono di più (qualcuno ha detto iPhone e Mac?).