Adattatore Mac

Controllate il caricabatterie del vostro Mac/iPad, potreste doverlo sostituire

Giuseppe Tripodi - Apple ha annunciato che alcuni adattatori per Mac e iPad sono a rischio corto circuito: controllate quelli dei vostri Mac e iPad per scoprire se vanno sostituiti gratis.

Sembra proprio che sia il trend del momento: dopo gli adattatori Microsoft, anche Apple ha annunciato il ritiro e la sostituzione gratuita di alcuni tipi di adattatore, che potrebbero essere causa di cortocircuiti.

Nello specifico, il ritiro riguarda gli adattatori da muro (immagine in alto) venduti con Mac e iPad tra il 2003 e il 2015 in Argentina, Brasile, Nuova Zelanda, Sud Corea e Europa. Inoltre, la sostituzione potrebbe riguardare anche gli adattatori venduti nel World Travel Kit di Apple.

LEGGI ANCHE: Apple ha un miliardo di dispositivi attivi

La società di Cupertino ha parlato di 12 incidenti avvenuti a causa di adattatori fallati, sebbene non abbia specificato di che tipo di incidenti si tratti. In ogni caso, se avete un Mac o un iPad, controllate il vostro adattatore: se all’interno presenta una serie di 4 o 5 caratteri o nessun carattere, va sostituito. In alternativa, se riporta le tre lettere relative al codice regionale (EUR, nel nostro caso), non necessita di essere rimpiazzato.

Sostituzione adattatori Apple Mac iPad
Il modello a sinistra con la serie di 4 cifre va sostituito; quello a destra con il logo EUR non necessita sostituzione.

 

Nel caso in cui sia fallato, potete sostituire il vostro adattatore all’Apple Store più vicino, o in un centro autorizzato. In alternativa, potete verificare e richiedere la sostituzione del vostro adattatore Mac o iPad a questo indirizzo (sarà necessario inserire i seriale del prodotto: se non sapete dove trovarlo, date un’occhiata qui).

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina di supporto di Apple, dove troverete tutte le informazioni per capire se dovete rimpiazzare il vostro adattatore.

Via: The Verge