macbook final teardown

I nuovi MacBook costano, ma Apple taglia i prezzi degli SSD dei vecchi modelli

Cosimo Alfredo Pina

Ok, i nuovi MacBook Pro non saranno economici ma non per questo in casa Apple non c’è spazio per qualche ribasso. Infatti a quanto pare adesso gli SSD costano meno, almeno per i Mac non aggiornati.

A portarlo alla luce è MacRumors che ha notato come per i vecchi modelli aumentare il taglio dell’SSD costi meno rispetto a prima dell’evento della settimana scorsa, dove appunto sono stati presentati i nuovi portatili.

LEGGI ANCHE: Nuovo MacBook Pro 13″ vs MacBook Air

Ad esempio per il Mac Pro, il desktop di Apple top gamma, passare da un SSD da 256 GB ad uno da 512 GB costa adesso 240€, invece che 360€. Stessa cosa per i MacBook Air e le stesse cifre vengono applicate ai MacBook Pro da 13 e 15 di precedente generazione.

Upgrade certamente ancora cari, ma che rendono ancora più valida l’opzione di guardare ad un vecchio modello se quelli di nuova generazione vi sembrano troppo cari per quello che hanno da offrire.

 

Via: Venture BeatFonte: MacRumors