Ubuntu logo final

Arriva Ubuntu 15.04, ecco le principali novità

Cosimo Alfredo Pina

Ubuntu 15.04 è la nuova versione del sistema operativo di Canonical che sarà disponibile al download nella versione finale già da domani. Le novità introdotte in Vivid Vervet, questo il nome della release, saranno numerose e riguarderanno sia l’utenza desktop sia quella server.

Sul lato server e sviluppo le novità più importanti riguardano l’introduzione, in anteprima, della nuova versione della piattaforma di cloud computing OpenStack, la presenza del sistema LXD hypervisor, che ottimizza e rende più versatile la virtualizzazione, ed inoltre sarà integrato la prima release stabile di Snappy Ubuntu Core, una versione ridotta al minimo del sistema operativo pensata per particolari esigenze di hosting.

LEGGI ANCHE: Il nuovo Dell XPS 13 Developer Edition arriva in Italia

L’utenza desktop noterà meno cambiamenti, ma troverà comunque Kernel Linux aggiornato alla versione 3.19.3, menu di sistema e dei programmi aperti ottimizzati e ovviamente varie migliorie ai software preinstallati. Ubuntu 15.04 arriverà a breve e già dalle prossime ore sarà scaricabile anche dal sito ufficiale.

Via: Tech Crunch
  • Marco Missere

    E soprattutto, per quanto riguarda le derivate, l’arrivo di Plasma 5 di default in Kubuntu 😀 E anche Ubuntu GNOME sarebbe interessantissima, se non non avesse dei bug seri.

    • m477

      Che bug seri? È da un bel po’ che non uso Ubuntu.

      • Marco Missere

        La derivata ufficiale Ubuntu GNOME 15.04 presenta un bug, ad esempio, che mostra le voci nella sezione Attività in inglese nonostante la lingua italiana sia correttamente installata. Bug presente anche in Ubuntu GNOME 14.10.

        • Daniele

          A quello ci deve pensare il “Gnome Team” Ubuntu (che ha dietro Canonical) non centra molto , è un bug fastidiosissimo in effetti.

  • mrHammer

    Ragazzi, preferisco le distro con design minimalista (Gnome, Cinnamon), mentre KDE non mi ha mai attratto, troppo confusionaria e graficamente bruttina. Ora ho visto il Plasma 5.0 (che useranno nella 15.04 Kubuntu) e mi ha dato una buona impressione, mi consigliate di provarlo?

    • Sbisà Davide

      Con Kde 5 hanno fatto un ottima pulizia, e sicuramente ora ha un aspetto molto meno “giocattoloso”.