Il router ASUS standard 802.11ax è pronto al lancio, ma ecco anche un insospettabile smart speaker Alexa (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Al CES 2018, ASUS ha mostrato anche alcune soluzioni per il networking. Si tratta principalmente di un router già pronto a supportare il futuro standard WiFi 802.11ax, che il produttore aveva già svelato nel corso di IFA 2017 ed ora è finalmente in rampa di lancio per l’effettiva commercializzazione, oltre ad un paio di prodotti per le reti mesh, uno di questi decisamente particolare.

ASUS RT-AX88U

RT-AX88U è il nome del nuovo router 802.11ax di ASUS, già mostrato a Berlino qualche mese fa, ma ora pronto a debuttare sul mercato, nel corso delle prossime settimane. Il design è aggressivo, con quattro antenne esterne, ma ad impressionare è proprio il supporto al nuovo standard del WiFi, che consentirà di creare reti wireless fino a 6.000 Mbps, oltre a gestire in modo drasticamente migliore un grande numero di dispositivi contemporaneamente connessi.

Anche la dotazione di porte è decisamente all’altezza della situazione, con ben 8 Gigabit ethernet, ma non manca nemmeno il supporto alla tecnologia AirMesh di ASUS, che consente di coprire adeguatamente ogni angolo della propria abitazione.

ASUS Lyra Trio

Il secondo prodotto che ASUS ha mostrato al pubblico di Las Vegas si chiama Lyra Trio, un componente per le reti mesh dual-band, dotato di tre antenne che si uniscono assieme in forme ricercate, in grado di incontrare gusti più sofisticati e di rendere più discreto il dispositivo all’interno di un ambiente arredato con cura.

Lyra Trio è infatti pensato per migliorare la copertura del WiFi domestico, eliminando ogni possibile cono d’ombra, motivo per cui potrebbe trovare collocazione in punti in cui un design troppo dozzinale potrebbe risultare un deterrente per i possibili acquirenti. Lyra Trio è inoltre dotato di un sistema di prima configurazione che non necessita di un PC, oltre ad un rilevamento automatico di eventuali errori o problemi, che vengono notificati all’amministratore della rete.

ASUS Lyra Voice

Il prodotto però senz’altro più peculiare fra quelli presentati da ASUS in ambito di reti WiFi è Lyra Voice, che si presenta a tutta prima come un classico altoparlante wireless, cosa che effettivamente è. Le sorprese però arrivano dal supporto ad Alexa – l’assistente vocale di Amazon – che dunque lo rendono uno smart speaker. Ma non è tutto.

Come infatti tradisce il nome Lyra, si tratta anche di una componente per le reti mesh, che quindi oltre a fornire informazioni utili tramite comandi vocali sfruttando le potenzialità di Alexa, consente anche di migliorare la copertura del WiFi domestico. Una trovata intelligente ed interessante da parte di ASUS.

Via: Anandtech