Avast afferma che il suo browser è sicuro ed anche più veloce del 30% rispetto alla concorrenza (foto)

Vincenzo Ronca -

Avast ha aggiornato il suo browser, precedentemente chiamato SafeZone, rinominandolo in Avast Secure Browser e cercando di concentrare i suoi punti di forza in privacy e velocità. L’azienda di sicurezza informatica si è concentrata sulle funzionalità come modalità in incognito, criptazione HTTPS e anti-tracking.

Questo per far fronte anche a tutti quegli utenti che confidano nel completo anonimato navigando con le classiche modalità in incognito e nel fatto che il loro browser li avverta nel caso in cui fossero in corso attività di criptomining a loro discapito. Il browser è basato sulla piattaforma open source Chromium ed include un’estensione per la protezione dalle minacce online, una funzionalità anti-phishing , un gestore di password e Flash Protect per ottimizzare le risorse del PC.

LEGGI ANCHE: Nest Protect, la recensione

Stando ai dati raccolti dalla stessa Avast usando un campione di 1.000 siti web, Secure Browser risulta essere più veloce del 30% rispetto alla media ottenuta dagli altri browser come Chrome, Firefox e Microsoft Edge. Dunque, staremo a vedere se Avast riuscirà a guadagnare terreno in termini di sicurezza dopo i problemi avuti lo scorso anno dal suo CCleaner e Avastium. Se volete dargli una chance, potete scaricare il browser gratuitamente recandovi alla pagina ufficiale.

Via: Engadget