Beelink rinnova la sua offerta di mini PC: ben 5 nuovi modelli (foto)

Matteo Bottin

Ad Hong Kong si sta svolgendo la Global Sources Electronics Fair 2018, nella quale Beelink ha presentato i suoi nuovi modelli di Mini PC. Sono ben 5, ma di questi 3 sono dei “potenziamenti” di prodotti già in commercio. Andiamo a scoprirli insieme.

Beelink GMini1

Questo è un Mini PC in stile Intel NUC, e si tratta di un nuovo modello. La struttura esterna è in metallo, con un rivestimento in vetro nella parte superiore. Le specifiche parlano di un Intel Celeron J4105 (Gemini Lake, un quad core da 1,5 GHz che può arrivare a 2,5 GHz e un TDP di 10W) con scheda grafica integrata Intel Graphics HD 600, 4 GB di RAM DDR4 (una ottima cosa, non scontata) e solo 32 GB di memoria eMMC espandibili tramite il lettore di schede TF.

Come si può vedere dalle foto, le porte si trovano sui lati insieme alle griglie di aerazione (si, è dotato di ventolina), con una dotazione niente male: 4 USB 3.0, due HDMI, jack audio, porta Ethernet Gigabit. È inoltre dotato di uno slot SATA, Wi-Fi ac dual-band e Bluetooth 4.0. All’interno troverete Windows 10.

Beelink S2

Beelink S2 è un upgrade del precedente S1, con un design molto simile ma processori di rinnovata generazione (Gemini Lake). La scheda tecnica mostra un Intel Celeron N4100 (quad core da 1,1 GHz che si può spingere fino a 2,4 GHz, con TDP di 6W) con Intel Graphics HD 600, 4 GB di RAM DDR4, 32/64 GB di memoria eMMC espandibile tramite SD.

Interessante la dotazione di porte: Gigabit Ethernet, 2 USB 2.0 e 2 USB 3.0, una USB type-C, HDMI 2.0 e jack audio. Anche in questo caso abbiamo uno slot SATA per espandere la memoria interna, Wi-Fi ac dual-band e Bluetooth 4.0. All’interno è installato Windows 10 con supporto a Cortana per il controllo del Mini PC a distanza. Il design è fanless.

Beelink AP34 Pro

Come si capisce dal nome, si tratta del potenziamento della versione precedente AP34, con la sola aggiunta di qualche interfaccia. Abbiamo infatti un Intel Celeron N3450 (Apollo Lake), 4/6 GB di RAM DDR3 e 64 GB di memoria interna eMMC 5.1 espandibile tramite microSD.

Gli aggiornamenti delle interfacce porta 4 USB 3.0 (prima erano 3) e 2 HDMI 2.0 (prima era una sola e in versione 1.4). Troviamo inoltre, il jack audio, Gigabit Ethernet, Wi-Fi ac dual-band e Bluetooth 4.0. All’interno ci sarà Windows 10 con supporto a Cortana e i comandi a distanza.

Beelink KT03

Questo nuovo modello è indirizzato ad applicazioni industriali, infatti è configurabile secondo specifiche aziendali. All’interno troviamo un Intel Celeron J3455 (Apollo Lake da 1,5 GHz), fino a 8 GB di RAM SoDIMM DDR3L e due slot per espandere la memoria (uno slot SATA ed un mSATA).

La connettività è molto interessante: 4 USB 3.0, 2 USB 2.0, 2 HDMI 2.0, 2 Gigabit Ethernet, 2 porte COM e connettore per microfono e speaker. Il design è fanless, infatti non trovate griglie di aerazione. All’interno ci sarà Windows 10 con supporto a Cortana e i comandi a distanza.

Beelink KB-G1 Game

Ultimo, ma non meno importante, è un Mini PC indirizzato (come dice il nome), al mondo del gaming. Le dimensioni sono decisamente più elevate dei modelli precedenti, ma questo è dovuto ad un hardware di fascia assolutamente più alta: abbiamo un Intel Core i5/i7 (Kaby Lake G), 2 GB di RAM DDR4 (un po’ pochi, ma sono espandibili fino a 32 GB) e 2 hard disk SATA. Il modello in esposizione era dotato di Core i7-8809G da 3.10GHz con scheda grafica AMD Radeon RX Vega M GH. Ovviamente troviamo all’interno anche una ventola.

Sul fronte della connettività si difende bene: 5 USB 3.0, 2 HDMI 2.0, 2 DisplayPort, jack audio e Gigabit Ethernet. All’interno ci sarà Windows 10 con supporto a Cortana e i comandi a distanza.

Non abbiamo alcuna indicazione dei prezzi, né di disponibilità certe. Sappiamo soltanto che i Beelink S2 e GMini1 saranno disponibili “da maggio“, mentre per gli altri non dovrebbe mancare molto, infatti il KB-G1 Game è attualmente in fase di produzione di massa.

Fonte: Notebook Italia (1), Notebook Italia (2)