windows 10 ubuntu

Come girano le app native Linux su Windows 10: ecco i primi benchmark (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Sappiamo già, nonostante la sorpresa iniziale, che Windows 10 ha anche un cuore votato all’open source. Già adesso nelle build per gli Insider – prossimamente sul canale stabile con l’Anniversary Update – è possibile far girare app native Linux su Windows 10. Una buona notizia per chi tutti i giorni “impazzisce” passando da un sistema all’altro, magari per lavoro, ma i dubbi sulle performance sono più che leciti.

A cercare di fare un po’ di chiarezza arrivano i test dei colleghi di Phoronix che hanno utilizzato la loro suite di benchmark per mettere alla prova il sottosistema Linux di Windows 10, confrontando i risultati con quelli di un’installazione pulita di varie versioni di Ubuntu e di Clear Linux, tra le più performanti.

La prova è stata effettuata sulla versione Windows 10 Pro Insider Preview Build 14316.rs1_release a 64-bit del sistema operativo Microsoft, il quale ha richiesto giusto un paio di accortezze (es. configurazione manuale dei DNS) per rendere operativa l’esecuzione di software Linux.

LEGGI ANCHE: App Linux su Windows 10 con tanto di GUI? Ecco come fare!

Nella galleria qui sotto potrete valutare, anche senza particolari conoscenze tecniche, come le performance del sottosistema Linux di Windows siano decisamente sorprendenti, difendendosi bene su quasi tutte le attività del benchmark, che per quanto sintetico dà un buon quadro.

Una bella notizia, soprattutto alla luce del fatto che non sono solo i comandi Bash ad essere compatibili con Windows 10, ma un po’ tutte i software Linux con GUI.

Fonte: Phoronix
  • OrazionS

    Pessima mossa Canonical e ottima mossa Microsoft.
    Detto questo, il problema di Windows rimane il filesystem, motivo per cui per lo sviluppo e deploy sarà anche in futuro scelto Linux, a meno di qualche stravolgimento oltre ogni più rosea previsione di Windows.

    • GattoMorbido

      Già.
      Il famoso file system WinFS è stato annunciato prima di Vista ma nessuno l’ha mai visto…