bing vs google video

Bing si rinnova e batte Google nella ricerca di video

Cosimo Alfredo Pina -

Bing, il motore di ricerca di Microsoft, ha da poco cambiato la pagina per la ricerca di video, con nuovi look e funzionalità pronti a battere Google. Infatti la pagina di Bing non si presenta più come una semplice lista di collegamenti.

Sul lato estetico troviamo risultati molto più chiari e ricchi di informazioni; oltre all’immagine che identifica il contenuto vengono riportati il sito di provenienza, data di caricamento, utente e visualizzazioni totali.

Oltre ai risultati più chiari, i video possono essere visualizzati in una breve anteprima, semplicemente passandoci sopra con il mouse (o con un tap da mobile). I filtri permettono invece di scremare i risultati per lunghezza, fonte, prezzo (per i contenuti a pagamento) e risoluzione.

LEGGI ANCHE: Windows 10 with Bing: versione economica indirizzata agli OEM?

Il modo più comune per cercare video su internet è probabilmente quello di visitare direttamente i siti che li ospitano (YouTube, Vimeo…) ma per avere un miglior quadro di insieme e risultati più precisi è probabile che Bing, grazie alle nuova pagina, sia al momento la scelta migliore, almeno fintanto Google ed affini non ammoderneranno la propria ricerca video.

Via: The Verge
  • DangerNet

    In effetti è fatta molto bene.