Resilio final_1

BitTorrent Sync cambia nome e diventa Resilio, una realtà a sé stante

Cosimo Alfredo Pina

Il nome BitTorrent è immediatamente associato a prodotti come l’omonima rete P2P e il relativo client uTorrent. Eppure negli ultimi anni l’azienda ha portato sul mercato diversi altri prodotti. Di recente vi abbiamo segnalato l’app BitTorrent Live, per vedere la TV su rete P2P, e tra i più famosi c’è senz’altro Sync, un sistema per la sincronizzazione tra dispositivi non basato sul cloud.

Proprio per Sync arrivano importanti novità. L’azienda infatti spiega che Sync è stato separato dal resto di BitTorrent diventando Resilio, una realtà indipendente diretta da Eric Klinker, ex-CEO di BitTorrent, ruolo che adesso passa in collaborazione a Jeremy Johnson e Robert Delamar.

LEGGI ANCHE: BitTorrent Live presto su tutte le piattaforme

Resilio prenderà un focus sul mondo business, facendo comunque leva sul bacino di utenza raccolto nei tre anni di esistenza di Sync, mentre BitTorrent si concentrerà sulla sua ultima frontiera, ossia quella del multimedia su rete P2P. Chi utilizza già Sync non deve quindi temere per particolari malfunzionamenti; anzi se Eric riuscirà a portare avanti la sua visione, per un potente P2P che connetta le aziende,  è probabile che torneremo a parlare positivamente di Resilio.

Via: Venture BeatFonte: BitTorrent