Microsoft Edge final

Con Microsoft Edge non vi servirà Adblock per bloccare le pubblicità

Cosimo Alfredo Pina -

Ieri è stato il primo giorno della Microsoft Build 2016, conferenza dedicata allo sviluppo per l’universo Windows e non solo. Le novità non sono ovviamente mancate, come quella che riguarda il blocco della pubblicità integrato su Microsoft Edge.

L’ad-block per Microsoft Edge sarà parte integrante del browser, non servirà quindi ricorrere a soluzioni di terze parti, come ad esempio la famosa Adblock Plus. La funzione arriverà con la prossima versione, insieme al supporto alle estensioni, al momento disponibile nella Insider Preview.

EDITORIALE: AdBlock, la causa e la soluzione di tutti i problemi di internet

Una scelta già vista, soprattutto nel mondo mobile, che siamo certi solleverà non poche polemiche da chi fa la creazione di contenuti sostentati da pubblicità il proprio lavoro, soprattutto quando Edge, ancora poco diffuso, prenderà il posto di Internet Explorer.

Via: The Next Web
  • Luca

    vorrei far notare che anche internet explorer 11 ha integrato un sistema di blocco che sfrutta le stesse liste ma bisogna attivarlo manualmente

  • Sir white

    se esistessero delle versioni mobile di Edge per ios/android avrei già abbandonato chrome