turbina jet

Chrome mette il turbo grazie al nuovo compilatore JavaScript

Cosimo Alfredo Pina -

TurboFan è il nuovo componente sviluppato dal team di Chromium che promette di aumentare considerevolmente le performance del motore su cui è basato Google Chrome. TurboFan è infatti un compilatore per V8 (il motore JavaScript di Chrome) completamente rinnovato per rendere la navigazione web ancor più rapida.

Rispetto al compilatore precedente, in uso dal 2010, TurboFan offre una maggiore flessibilità e livello di ottimizzazione oltre al fatto che sarà più facile da manutenere, garantendone una migliore evoluzione nel tempo.

LEGGI ANCHE: Classifica del traffico web: Chrome continua a crescere

Nei prossimi mesi il team dietro a questo nuovo componente lavorerà per renderlo compatibile con sempre più tipologie di JavaScript (nessun impegno quindi per gli sviluppatori web). Per il momento TurboFan sembra mantenere la parola e già dai primi test sarebbe riuscito ad aumentare del 29% il punteggio sul benchmark zlib di Octane.

benchmark chrome turbofan

Fonte: Chromium
  • Wornairz

    Avete sbagliato a scrivere Chrome nel titolo! 🙂