Chrome OS si aggiorna un po’ graficamente, per meglio inglobare le app Android

Nicola Ligas -

In Chrome OS Canary 54 sono state introdotte piccole novità in merito alla gestione del Play Store, che rendono ancora più omogenea l’integrazione della app Android all’interno del sistema operativo. Se confrontate le immagini qui sotto con la nostra prova, noterete infatti delle piccole differenze.

L’app launcher ha ora due righe di applicazioni, ed in basso a destra troviamo la scorciatoia all’elenco di tutte le app, casomai tra quelle presenti non ci fossero quelle che ci servono. Al contempo, anche l’icona nella barra di sistema, con la quale si poteva accedere all’app launcher, è diventata ora circolare, e non più una lente di ingrandimento.

LEGGI ANCHE: Le Chrome App dicono addio a tutti i sistemi operativi, tranne Chrome OS

Piccoli ritocchi anche per le notifiche, graficamente più piacevoli, e soprattutto ora le app Android si sincronizzano in background senza problemi e senza averle prima aperte.

Vi ricordiamo che al momento il supporto al Play Store è ancora in beta e limitato a soli 3 Chromebook, ma ci aspettiamo un lancio più ampio ed ufficiale nel corso dell’autunno.

Via: 9to5GoogleFonte: Chromestory