Sapevate che esiste un sito per controllare lo stato degli aggiornamenti per il vostro Chromebook? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

A differenza di Windows, macOS o della maggior parte delle distro Linux, gli aggiornamenti di Chrome OS sui dispositivi che lo supportano avvengono in tempi e modalità differenti, secondo modalità più vicine al mondo Android. Ovvero, i nuovi aggiornamenti vengono confezionati su misura per ogni singolo Chromebook o Chromebox, invece che essere diffusi tutti insieme. Ciò dovrebbe consentire una migliore e più ottimizzata esperienza d’uso, ma può anche generare confusione fra gli utenti su quale sia l’ultima versione disponibile per il proprio dispositivo.

Proprio per venire incontro agli utenti di Chrome OS ed aiutarli a mettere ordine fra le varie versioni software rilasciate, è stato creato un sito web che consiste in una semplice tabella volta a fornire tali informazioni per i principali dispositivi Chrome OS sul mercato. La prima casella da sinistra riporta il nome in codice del dispositivo, mentre la prima da destra il nome commerciale, probabilmente più utile per gli utenti comuni.

LEGGI ANCHE: Il primo tablet con Chrome OS è realtà ed è di Acer

Nel mezzo, le varie versioni di Chrome OS rilasciate per ciascun modello, contrassegnate anche da uno sfondo colorato che sta ad indicarne alcune informazioni aggiuntive (la legenda è alla fine della pagina). È inoltre possibile scaricare e conservare le informazioni in formato CSV ed è anche presente un link rapido per le varie recovery. Il sito si chiama cros-updates-serving.appspot.com, dateci un’occhiata se possedete un Chromebook o un Chromebox, perché potrebbe tornarvi davvero utile.

Via: Android Police, François Beaufort (Google+)